HAYES E GATLIN, OSCAR DELL’ATLETICA USA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Sono Justin Gatlin e Johanna Hayes, le due frecce di colore giunte in fondo al rettilineo olimpico di Atene con l’oro sul petto, gli atleti dell’anno negli Stati Uniti. I due velocisti americani hanno infatti conquistato il “Jesse Owens Awards “, premio ideato dalla USA Track and Field, che dal 1981 incorona ogni anno i migliori atleti uomo e donna della stagione. Lo sprinter americano di Brooklyn nella kermesse olimpica è stato l’unico atleta della manifestazione a far sue ben tre medaglie, distribuite tra 100 (oro), 200 (bronzo), 4×100 (argento), impresa che testimonia la sua leadership maschile, avvicinata solo dall’amico-avversario Shawn Crawford, vincitore dei 200 e argento in 4×100.
L’ostacolista Johanna Hayes ha invece polverizzato le sue avversarie nei 100 ostacoli, trionfando con un tempo di 12”37, prestazione che è andata a migliorare un record olimpico vecchio di ben 16 anni. Non male per un’atleta proveniente dai 400 ostacoli, oggi 27enne e dominatrice della stagione all’aperto con ben tre dei sei più veloci tempi dell’anno sulle barriere alte al femminile. Premiazioni ufficiali previste per il 3 Dicembre.

fonte: IAAF / Foto: Usatf.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *