CI LASCIA AD 87 ANNI LYDIARD

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Questa mattina ci ha lasciato all'etá di 87 anni una leggenda dell'atletica, Arthur Lydiard. Si é spento in un hotel di Houston, Texas, durante una tournée di conferenze a causa di un attacco di cuore. Lo ricordiamo soprattutto per i suoi grandi risultati ottenuti nel campo dell'allenamento, sfociati principalmente nelle medaglie d'oro Olimpiche di Peter Snell e Murray Halberg.

Lydiard é nato e cresciuto ad Auckland in Nuova Zelanda, ed a questo paese ha regalato il meglio di sé. In particolare si é distinto per le migliorie apportate agli allenamenti di mezzofondo e fondo. Andando contro ogni regola generalmente accettata, Lyniard nel 1949 ha intrapreso un programma di allenamenti che prevedesse sette giorni di attivitá alla settimana, ed una media di chilometri percorsi di circa 160 chilometri ogni sette giorni.
Nel 1950 ha ottenuto un discreto dodicesimo posto alla maratona dei Giochi dell'Impero Britannico, mentre nel 1953 e nel 1955 é riuscito a vincere il titolo nazionale per questa disciplina. Tra il 1958 e il 1970 questo stesso titolo sará vinto ben 11 volte da tre suoi atleti: Ray Puckett, Barry Magee e Jeff Julian.

Tuttavia é nel 1960, proprio alle Olimpiadi di Roma, che ha ottenuto fama mondiale, e questa volta in qualitá di allenatore. Nel giro di un'ora due suoi atleti hanno regalato due ori alla Nuova Zelanda: prima Peter Snell ha vinto il titolo negli 800m; poi nei 5000m Murray Halberg ha condotto una gara in solitudine che lo ha portato ad un vero e proprio trionfo.
Da quella volta Snell ha fissato record mondiali negli 800m (1962), nei 1000m (1964) e nel miglio (1962 e 1964). Inoltre ha ottenuto una bellissima doppietta, 800m e 1500m, alle Olimpiadi di Tokyo del 1964, impresa che tra l'altro non é stata piú ripetuta.
Piú tardi Lydiard avrebbe fatto parte dello staff della Federazione Messicana di Atletica Leggera (1965), per poi spostarsi in Finlandia (1967).

A livello mondiale Lydiard é famoso ed apprezzato non solo per i suoi risultati nel campo dell'atletica a livello professionale, ma anche per aver fatto del jogging un'attivitá che tutti praticano per tenersi in forma.

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *