ANCORA L’OMBRA DEL DOPING SULL’ATLETICA AMERICANA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Michelle Collins, è stata sospesa per doping ed è stato annullato il suo titolo di campionessa degli Stati Uniti conquistato nell’anno 2003 e tutte le sue precedenti prestazioni a partire dal 2002. Allyson Felix, medaglia d'argento olimpica nei 200 metri piani, è stata insignita del titolo di campionessa USA 2003 al suo posto.

Craig Masback, responsabile esecutivo dell’Usa track & field, in un’intervista rilasciata ha affermato che: l’atletica americana ha avuto tempi difficili ma la situazione che sta attraversando in questo momento tutto il movimento nord americano è una delle più critiche. Dalle sue parole” Invece che di una celebrazione quotidiana del nostro grande sport il mondo intero continua a parlare dello scandalo e della vergogna, riferite, ad alcuni dei nostri atleti ed allenatori che hanno fatto uso di sostanze dopanti. Noi ed il nostro sport meritiamo di meglio.
E' triste vedere atleti che ingannano. Dare la possibilità agli atleti “puliti”di gareggiare, deve essere parte vitale della nostra lotta verso il doping. Perché vincere nel modo giusto deve essere l’unica via al nostro sport

fonte: UsaTF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *