BALDINI BATTUTO DA LEBID A BOLZANO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Venerdì 31 Dicembre l’ucraino Sergiy Lebid, che tre settimane fa ha conquistato il suo 5° titolo europeo di cross, ha vinto a sorpresa la 30° Edizione della Corsa di San Silvestro, svoltasi a Bolzano, battendo nel finale il campione olimpico della Maratona Stefano Baldini. In campo femminile la vittoria è andata all’etiope Berhane Adere, che ha concluso la gara davanti alla keniana Edith Masai.
Nella prima parte della gara maschile il ritmo è stato scandito da Baldini, che in prima persona si è messo a capo di un gruppetto di sette atleti; nel terzo degli otto giro del percorso tra le vie della città l’etiope Meba Tadesse ha preso il posto dell’italiano e, insieme al keniano Ronald Kipchumba, ha cominciato ad incrementare l’andatura. Intanto Lebid, vincitore di questa gara nelle edizioni del 1999, 2001, 2002 e 2003, raggiungeva il gruppetto di testa, mentre l’americano Dathan Ritzenhein allungava il passo, portandosi dietro solo Baldini. Il finale è stato uno scontro a tre, ma Lebid è riuscito ad avere la meglio grazie alla sua maggior brillantezza negli ultimi metri, concludendo in 28:23, stesso tempo di Baldini e un solo secondo in meno di Ritzenhein; sorprendentemente fuori dal podio tutti gli africani, battuti dall’astuzia tattica dei primi.
Nella gara femminile, disputata sulla distanza dei 5 km, dopo una partenza su ritmi blandi nessuna delle concorrenti ha preso l’iniziativa fino a due giri dal termine, quando l’italiana Silvia Weissteiner ha incrementato il ritmo, subito seguita da Masai, Denboba e Adere. Nell’ultimo giro Berhane Adere ha cominciato ha prendere sempre più vantaggio sulla keniana Edith Masai ed è potuta andare a vincere con facilità in 16:14, a tre secondi dalla diretta avversaria.

Risultati:

Uomini (10 km):
1 Sergiy Lebid (Ucraina) 28:23
2 Stefano Baldini (Italia) 28:23
3 Dathan Ritzenhein (USA) 28:24
4 Jouad Gharib (Marocco) 28:54
5 Ronald Kipchumba (Kenya) 29:02
6 Meba Tadesse (Etiopia) 29:02
7 Pedro Rui Silva (Portogallo) 29:22
8 Gabriele De Nard (Italia) 29:24

Donne (5 km):
1 Berhane Adere (Etiopia) 16:14
2 Edith Masai (Kenya) 16:17
3 Merima Denboba (Etiopia) 16:25
4 Justina Bak (Polonia) 16:29
5 Renate Rungger (Italia) 16:35
6 Rosita Rota Gelpi (Italia) 16:38
7 Anna Incerti (Italia) 16:42
8 Silvia Weissteiner (Italia) 16:42

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *