BRUGNETTI FERMO PER MICROFRATTURA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La notizia risale alla fine di Dicembre quando a seguito di un controllo più approfondito su un dolore persistente al bacino, è stata diagnosticata all'oro olimpico Ivano Brugnetti, una microfrattura da stress al bacino.

L'infortunio sarebbe da imputare ad un sovraccarico di lavoro che in atleti di questa levatura è cosa purtroppo abbastanza ricorrente. E' scontato infatti che a grandi risultati, corrispondono grandi quantità di lavoro e di chilometri. Purtroppo per il marciatore di Antonio La Torre, questa volta è toccata a lui.

Il giovane atleta in forze alla FFGG non potrà prendere parte alla preparazione di questa parte invernale in Grecia e si dovrà “accontentare” di lavori alternativi, preferibilemente in acqua. Questo riposo forzato non sembra rappresentare un problema troppo grave per l'atleta il quale ha dichiarato che, essendo il suo obiettivo il mondiali di Agosto ad Helsinki, avrà comunque il tempo per recuperare questa parte di stagione. Anche questo modo di affrontare i problemi è segno di maturità atletica, anche così, Brugnetti dimostra di aver meritato la vittoria olimpica. I più calorosi in bocca al lupo da parte di tutta l'Atletica italiana.

fonte: Ansa – Fidal / Foto: Raisport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *