CONTINUA LO STRAPOTERE JOHNSON

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Lo scorso weekend, ad Amorebieta, in Spagna, durante il 51esimo Cross International Zornotza, l'australiana Benita Johnson ha conquistato l'ennesima vittoria in campestre, battendo atlete provenienti da Kenya e Gran Bretagna.

Nella gara della lunghezza di 6 km, Johnson ha staccato di 5 secondi la keniana Campionessa del Mondo di campestre Edith Masai, concludendo con un tempo di 22 minuti e 23 secondi. Al terzo posto è arrivata un altra keniana, Alice Timmbilil, mentre quarta e quinta posizione sono andate a due inglesi, Kathy Butler ed Hayley Yelling.

L'australiana si è portata in testa a metà corsa, per poi lasciare tutti indietro solo all'ultimo chilometro. In questa maniera è diventata la prima donna non africana ad aver vinto ad Amorebieta dall'anno 1997.

Questa vittoria segue quella ottenuta alla corsa di San Silvestro a Madrid e lascia dunque immaginare una splendida prestazione da parte della Johnson al Great Edinburgh International Cross Country che si terrà tra qualche settimana.

fonte: Athletics Australia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *