ECCO I NOMI DEGLI AUSTRALIANI A MARRAKECH

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Sono stati annunciati ieri, venerdì 25 marzo, i nomi degli atleti australiani che prenderanno parte ai Campionati Mondiali Giovanili che quest'anno avranno luogo a Marrakech, Marocco, il prossimo luglio.

La dimensione della squadra è aumentata notevolmente: la squadra più grande che in precedenza aveva partecipato ai Campionati contava 29 atleti, mentre quest'anno saranno addirittura 48. Questi numeri sono un risultato diretto dei progressi che il settore giovanile australiano sta facendo negli ultimi anni.

La squadra di quest'anno potrà inoltre contare su cinque atleti di livello assoluto che innalzeranno ulteriormente il livello della squadra: Chris Noffke per il salto in lungo, Dani Samuels per il lancio del disco, Katherine Katsanevakis negli 800m, Sophia Begg nel salto in alto e Lauren Boden nei 400m ostacoli.

Ecco le squadre

UOMINI
400m: Tristan Garrett
800m: Nick Toohey
1500m: Matthew Coloe
110m Ostacoli: Lachlan Stanton
2000m Siepi: Ryan Foster
Salto in alto: Liam Zamel-Paez, Kane Brigg
Salto con l'asta: Matt Boyd, Matt Fryer
Salto in lungo: Chris Noffke, Wally Meekin
Salto triplo: Scott McLeod-Robertson
Peso: Joe Stevens, Emanuele Fuamatu
Giavellotto: Nathan Burgess
Octathlon: Hamish Nelson

DONNE
100m: Olivia Tauro, Jess Gulli
200m: Mim Hill, Tauro
400m: Jaimee-Lee Hoebergen
800m: Katherine Katsanevakis, Sianne Toemoe
1500m: Heidi Gregson, Lexy Gilmour
100m Ostacoli: Tara Holt, Gulli
400m Ostacoli: Lauren Boden, Kristy Radford
Salto in alto: Sophia Begg, Lauren Ford
Salto con l'asta: Vicky Parnov, Miranda Tiong
Salto in lungo: Boden
Salto triplo: Alyisha House
Peso: Dani Samuels
Disco: Samuels, Kelly Emery
5000m Marcia: Tanya Holliday
Heptathlon: Amy Sadler, Megan Wheatley
Staffetta: Tauro, Gulli, Hill, Hoebergen, Katsanevakis, Boden e Holt

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *