INCREDIBILE: IL CONSIGLIO DELLA I.A.A.F. CAMBIA IDEA SULLA REGOLA DELLA FALSA PARTENZA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Il Consiglio della I.A.A.F., riunito a Doha (Qatar), proporrà al Congresso del 3-4 agosto (Helsinki)di inasprire la regola sulle false partenze. La decisione è stata presa il 10 aprile mattina, smentendo quanto deliberato sabato, quando era stato deciso di non proporre alcuna variazione alla regola attuale che prevede la squalifica alla seconda falsa partenza, senza tener conto di chi abbia provocato la prima. Tutto questo in barba al parere espresso dai migliori sprinters del mondo sollecitati da Frankie Fredericks. Anche nel caso in cui venga adottata la nuova norma che prevede la squalifica alla prima falsa, essa non entrerà in vigore per la rassegna iridata di quest'anno (Helsinki 6-14 agosto).
E' chiaro che una decisione in tal senso renderà necessaria, per tutte le gare di corsa veloce, la compilazione di nuove tabelle dei records risultando stravolto l'aspetto psicologico e tecnico di accesso alla gara da parte degli atleti.

fonte: Gazzetta dello Sport/I.A.A.F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *