VITTORIA TUTTA EUROPEA AD EDIMBURGO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Nella gara internazionale di Edimburgo, due europei, lo spagnolo Juan de la Ossa e la lettone Jelena Prokopcuka, hanno battuto la concorrenza africana, andandosi ad aggiudicare la vittoria sui 10 km percorsi lungo le strade della capitale scozzese.

Nella gara maschile lo spagnolo ha battuto il giovane atleta dell’Uganda Boniface Kiprop e quello della Tanzania grazie ad un entusiasmante sprint finale negli ultimi 600 metri, che gli ha permesso di concludere con il tempo di 28:22, a soli 2 secondi dagli inseguitori. A fine gara il vincitore ha sottolineato le buone sensazioni provate durante la gara, soprattutto sulle parti in salita, che gli hanno permesso di rimanere lucido fino agli ultimi metri.

In campo femminile, dopo un’iniziale comando della due volte campionessa olimpica sui 10,000 m Derartu Tulu, Jelena Prokopcuka ha cominciato un lento ma inesorabile recupero sulla battistrada. Negli ultimi 2 chilometri l’atleta della Lettonia è riuscita anche a guadagnare ben 12 secondi sull’etiope, concludendo in 32:42. Al terzo posto è finita la portoghese Jessica Augusto, che ha fatto segnare il tempo di 33:24.

Uomini:
1. Juan de la Ossa (ESP) 28:22
2. Boniface Kiprop (UGA) 28:24
3. John Yuda (Tan) 28:24
Donne:
1. Jelena Prokopcuka (Lat) 32:42
2. Derartu Tulu (Eth) 32:54
3. Jessica Augusto (Por) 33:24

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *