CON UNA TESTIMONIAL D’ECCEZIONE PRESENTATA A FIRENZE LA FINALE DELLA SPAR EUROPEAN CUP

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Con Fiona May testimonial d'eccezione, si è svolta questa mattina nel salone dello Stadio Ridolfi in Firenze, la seconda conferenza stampa di avvicinamento alla finale di Coppa Europa, in programma nel capoluogo toscano dal 17 al 19 giugno prossimi.
L'Assessore per lo sport del Comune di Firenze, Eugenio Giani, presente anche nella sua veste di Presidente della F.A.E. – Firenze per l'atletica europea, il Presidente della Fidal Toscana Marcello Bindi, il componente della Giunta nazionale del CONI Marcello Marchioni e il Direttore Generale della F.A.E. Riccardo Ingallina, hanno fatto il punto della situazione sotto l'aspetto organizzativo, sottolineando come la città di Firenze, sarà ancora una volta al centro dell'attenzione dei cultori di atletica di tutto il mondo, in quanto oltre l'evento di coppa ospiterà anche il council dell'EAA, mentre domenica la IAAF presenterà la Golden League 2006.
Fiona May dal canto suo si è detta certa che il gareggiare nella sua città di elezione, costituirà per lei un grande incentivo. I duelli con le avversarie, in questo momento più quotate di lei, non le fanno paura e si è detta sicura che l'incitamento del pubblico fiorentino la spingerà là dove fino ad oggi non hanno saputo proiettarla le sue qualità atletiche.
L'Assessore Giani ha sottolineato l'impegno della amministrazione comunale che, forte delle assicurazioni fornite dal Presidente federale Francesco Arese,è già proiettata idealmente verso il quadrongolare con la Cina del prossimo anno.

fonte: F.A.E. – Firenze per l’Atletica Europea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *