ULTIME NEWS DAL MONDO DELLA VELOCITÀ

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Mentre il mondo aspetta i verdetti dei giudici sui recenti casi di doping che si stanno tenendo sui banchi dei tribunali da una parte all’altra del globo, con lo statunitense Tim Montgomery che potrebbe essere radiato a vita per lo scandalo Balco e il caso dei due greci Thanou e Kenteris a fare ancora eco sulla stampa mondiale, il mondo della velocità cerca di buttarsi indietro queste ombre.
Asafa Powell corre a meno di un centesimo dalla migliore prestazione dell’anno sui cento metri al Super Grand Prix di Ostrava, nella repubblica Ceca, correndo in una fredda e uggiosa serata in 9''85, lontano solo un centesimo dal miglior tempo dell’anno stabilito il 7 maggio a Kingston.
Il ventiduenne giamaicano non credeva di andare cosi veloce, ha affermato: non ho mai corso in queste condizioni, riuscendo a stare a meno di un centesimo da quanto fatto in Jamaica nel clima tropicale di Kingston.
Powell diventa il terzo uomo di sempre sui cento metri eguagliando il canadese Donovan Bailey e il giovane haitiano naturalizzato canadese Bruny Surin.
In queste condizioni quasi artiche per il giovane giamaicano, e con nessun altro in grado di stimolarlo in gara Powell pensa seriamente ad abbattere il record (discusso) di Tim Montgomery di 9.78.
Intanto due grandi degli ostacoli Liu Xiang e Allen Johnson, si sfideranno nei 110 ostacoli nel Reebok Grand Prix che sì terra a New York all’Icahn stadium, l’attesa e quasi spasmodica perché i due rappresentano il vertice della graduatoria mondiale dei 110 ostacoli, le carte sembrano essere dalla parte di Liu Xiang che ha gia eguagliato il record del mondo alle olimpiadi d’Atene e battuto due volte in Giappone Allen Johnson ad Osaka e a Yokohama, ma tutto questo e accaduto nel 2004 ed ora Johnson ha voglia di rivincita, anche se i numeri stanno sempre dalla parte del cinese Liu Xiang che ha corso nel 2005 in 13.06 mentre Allen Johnson ha stabilito un 13.18.

fonte: Iaaf. Ansa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *