NUOVO RECORD DEL MONDO DI MEZZA MARATONA PER SAMUEL WANJIRU

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Ieri Domenica 11 Settembre il keniano Samuel Wanjiru ha vinto la Mezza Maratona di Rotterdam con il tempo di 59:16, battendo così di un solo secondo il precedente primato mondiale, stabilito dal connazionale Paul Tergat a Milano nel 1998.
In una giornata priva di vento ma molto umida, il giovane Wanjiru, di soli 18 anni, che da 3 anni vive a Fukuoka in Giappone, ha cominciato la gara nel gruppo, passando a 28:07 ai 10 km. E’ stato solo nell’ultima parte, infatti, che il keniano ha costruito la sua incredibile prestazione, non mollando nemmeno un metro quando la fatica ha iniziato a farsi sentire.
Dopo la conquista del record del mondo juniores sui 10.000 mt alla Golden League di Bruxelles lo scorso 26 Agosto, in cui si è piazzato al terzo posto in 26:41.75, è arrivato così anche un primato di quelli che contano veramente: il futuro gli riserverà sicuramente molte soddisfazioni.

UOMINI:
1. Samuel Wanjiru (Ken) 59:16 Record del mondo (precedente 59.17, Paul Tergat, Kenya 59:17, Milano 4 Aprile 1998)
(passaggi: 5km:14:24 –10km:28:07 –15km:42:08 –20km:56:18)
2. Patrick Ivuti (Ken) 59:47
3. Paul Kimayo Kimugul (Ken) 1:00:15
4. Rodgers Rop (Ken) 1:00:56
5. Luke Kibet (Ken) 1:00:59
6. Fabian Joseph Naasi (Tan) 1:01:07
7. Benson Cherono (Ken) 1:01.37
8. Wilson Kiprotich (Ken) 1:02:08

DONNE:
1. Bizunesh Bekele (Eth) 1:11.54
2. Tegla Loroupe (Ken) 1:12:34
3. Ayako Suzuki (Jpn) 1:13:44
4. Kristyna Loonen (Ned) 1:14:27
5. Miho Notagashira (Jpn) 1:15:05
6. Nadja Wijenberg (Ned) 1:15:49
7. Sue Harrison (Gbr) 1:16:08
8. Wilma van Onna (Ned) 1:16:35

fonte: IAAF foto:iaaf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *