GRANDE GATLIN AL MEETIG DI YOKOHAMA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Si è svolto oggi Lunedì 19 Settembre il celebre Meeting di Yokohama in cui su tutti ha brillato la stella del campione mondiale Justin Gatlin, mentre l’altra favorita della vigilia, la russa primatista mondiale Yelena Isinbayeva, ha deluso il pubblico sugli spalti uscendo alla modesta misura di 4,50 m.

Nei 100 metri lo statunitense ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza, imponendosi con il buon tempo di 10.04 sul nigeriano Olusoji Fasuba ed il giamaicano Christopher Williams, entrambi con 10.13. Con questa vittoria Gatlin chiude una stagione che gli ha regalato tutto ciò che poteva desiderare, compreso il fresco titolo mondiale di Helsinki.
Nella stessa gara al femminile vittoria per la statunitense Allyson Felix in 11.05 sulla connazionale Melisa Barber, che non è andata oltre un 11.08.

La vera sorpresa della giornata è stata però nell’asta femminile, vinta dall’australiana Tatiana Grigorieva con l’insolita misura di 4.10 m. La campionessa mondiale è scesa in pedana alla misura di 4.50 m con il solo intento di valicare l’asticella e portare a casa la vittoria. Il solito rituale è stato, invece, cancellato dai tre errori della Isinbayeva che a fine gara ha dichiarata di sentirsi molto stanca in questo finale di stagione e, dai risultati finora ottenuti, non è difficile crederle.

Altro risultato di rilievo è stato quello del cinese Liu Xiang nei 110 ostacoli con il tempo di 13.08 anche se gli avversari non erano affatto del suo calibro;il secondo arrivato, infatti, il giamaicano Maurice Wignall, è stato staccato di ben 38 centesimi all’arrivo.

Stessa storia nel salto in lungo uomini, dove lo statunitense Dwight Phillips non è stato intimorito affatto dagli avversari, tanto che gli è bastata la misura di 8.05 m per vincere la gara. A dover di cronaca il secondo piazzato è stato l’atleta di casa Daisuke Arakawa con 7.61 m.

Per quanto riguarda il mezzofondo l’unico risultato di rilievo è stata la vittoria dell’etiope Mestawat Tadesse nei 1500 donne con un buon 4:08.52, due secondi avanti alla russa Yulia Chizhenko che non ha retto il devastante allungo finale dell’africana

Unica nota italiana del meeting è stato il sesto posto di Gianni Carabelli nei 400hs con il discreto tempo di 49.40, in una gara vinta dall’americano Bershawn Jackson in 48.24, dove ha sofferto molto il talentuoso James Carter, solo quarto in 48.90.

Risultati:

Uomini:

100m – 1, Justin Gatlin, Usa, 10.04. 2, Olusoji Fasuba, Nigeria, 10.13. 3, Christopher Williams, Giamaica, 10.13. 4, Shingo Suetsugu, Giappone, 10.17. 5, Coby Miller, Usa, 10.29. 6, Nobuharu Asahara, Giappone, 10.29, 7, Marcus Brunson, Usa, 10.34. 8, Yoshinari Sato, Giappone, 10.36.

400m – 1, Yuzo Kanemaru, Giappone, 45.47. 2, Daniel Dabrowksi, Polonia, 45.62. 3, Leonard Byrd, Usa, 45.86. 4, Yoshihiro Horigome, Giappone, 45.89. 5, Davien Clarke, Giamaica, 45.95. 6, Mitsuhiro Sato, Giappone 46.30. 7, Yosuke Inoue, Giappone, 46.72. 8, Jun Okada, Giappone, 47.40.

1500m – 1, Murigi Mwangi, Kenia, 3:37.09. 2, Suleiman Kipses Simotwo, Kenia, 3:37.42. 3, Yuichiro Ueno, Giappone, 3:42.53. 4, Osamu Ibata, Giappone, 3:43.28. 5,Hiroyuki Morikawa, Giappone, 3:43.88. 6, Terukazu Omori, Giappone, 3:48.01.

110m Hs _ 1, Liu Xiang, Cina, 13.08. 2, Maurice Wignall, Giamaica, 13.46. 3, Sergey Demidyuk, Ucraina, 13.52, 4, Tasuke Tanonaka, Giappone, 13.64. 5, Marcio Simao De Souza, Brasile, 13.81. 6, Yuji Ohashi, Giappone, 13.87. 7, Yasunori Yoshioka, Giappone, 13.89. 8, Satoru Tanigawa, Giappone, 13.98.

400m Hs _ 1. Bershawn Jackson, Usa, 48.24. 2, Kenji Narisako, Giappone, 48.40. 3, Musahira Yoshikata, Giappone, 48.66. 4, James Carter, Usa, 48.90. 5, Kazuya Syougata, Giappone, 48.95. 6, Gianni Carabelli, Italia, 49.40. 7, Takayuki Koike, Giappone, 49.96.

Alto – 1, Ivan Ukhov, Russia, 2.23m. 2, Naoyuki Daigo, Giappone, 2.20. 3, Satoru Kubota, Giappone 2.15. 4, Hikaru Tsuchiya, Giappone, 2.10. 5, Kane Brigg, Australia, 2.10. 6, Yuto Shimizu, Giappone, 2.10.

Martello – 1, Ivan Tikhon, Bielorussia, 81.13m. 2, Vadim Devyatovskiy, Bielorussia, 79.68. 3, Libor Charfrietag, Rep. Ceca, 76.53. 4, Hiroaki Doi, Giappone, 70.94. 5, Masayuki Yakuwa, Giappone, 62.62. 6, Shigeru Hirao, Giappone, 60.59.

Lungo – 1, Dwight Phillips, Usa, 8.06m. 2,Daisuke Arakawa, Giappone, 7.61. 3, Shinishi Terano, Giappone, 7.50. 4, Hiroyuki Oishi, Giappone, 7.47. 5, Chris Noffke, Australia, 7.41. 6, Hideaki Suzuki, Giappone, 7.39.

Donne:
100m – 1, Allyson Felix, Usa, 11.05. 2, Me'Lisa Barber, Usa, 11.08. 3, Julia Chermoshanskaiya, Russia, 11.67. 4, Momoko Takahashi, Giappone, 11.77. 5, Tomoko Ishida, Giappone, 11.77. 6, Ayumi Suzuki, Giappone, 11.78. 7, Yuka Sato, Giappone, 11.81. 8, Sakie Nobuoka, Giappone, 11.86.

400m – 1, Dee Dee Trotter, Usa, 50.03. 2, Christine Amertil, Bahamas, 50.09. 3, Ilona Usovich, Bielorussia, 51.45. Asami Tanno, Giappone, 51.80. 5, Makiko Yoshida, Giappone, 53.42. 6, Satomi Kubokura, Giappone, 53.80. 7, Sakaya Aoki, Giappone, 53.96. 8, Mayu Horie, Giappone, 54.59.

1500m – 1, Mestawat Tadesse, Etiopia, 4:08.52. 2, Yulia Chizhenko, Russia, 4:10.55. 3, Miho Sugimori, Giappone, 4:10.78. 4, Yuriko Kobayashi, Giappone, 4:12.85. 5, Minori Hayakari, Giappone, 4:12.86. 6, Yukari So, Giappone, 4:16.76. 7, Irina Krakoviak, Lituania, 4:18.07. 8, Mika Yoshikawa, Giappone, 4:19.16.

Asta – 1, Tatiana Grigorieva, Australia, 4.10m. 2, Jillian Schwartz, Usa, 4.10. 3, Ikuo Nishikori, Giappone, 4.00. 4, Mami Nakano, Giappone, 4.00. 5, Tomomi Abiko, Giappone, 4.00. 6, Aya Yoshihara, Giappone, 3.60.

Lungo – 1, Kumiko Ikeda, Giappone, 6.65m. 2, Rose Richmond, Usa, 6.38. 3, Denisa Scerbova, Rep. Ceca, 6.37. 4, Yuka Sato, Giappone, 6.30. 5, Sachiko Masumi, Giappone, 6.15. 6, Saeko Okayama, Giappone, 6.13. 7, Yukari Nakahara, Giappone, 6.12.

Martello – 1, Olga Kuzenkova, Russia, 71.78m. 2, Tatyana Lysenko, Russia, 68.83. 3, Chisato Ohashi, Giappone, 58.85. 4, Kazuho Maki, Giappone, 57.31. 5, Kumiko Kotake, Giappone, 53.15.

Peso – 1, Nadezhda Ostapchuk, Bielorussia, 20.12m. 2, Valeria Vili, Nuova Zelanda , 18.94. 3, Yoko Toyonaga, Giappone, 16.74. 4, Izumi Yoshida, Giappone, 14.57. 5, Yukiko Shirai, Giappone, 14.38. 6, Asa Hosokawa, Giappone, 14.00. 7, Kie Minobe, Giappone, 13.33.

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *