CALENDARIO DEGLI EVENTI E MEETING FUTURI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Calendario degli eventi IAAF futuri

2006:

Campionati mondiali indoor – Mosca, Russia 10-12 marzo

Campionati mondiali junior – Pechino, Cina 15-20 agosto

Campionati mondiali di corsa su strada – Debrecen, Ungheria 8 ottobre

2007:

Campionati mondiali di cross – Mombasa, Kenia 24 marzo
La gara femminile da 4km scomparirà e resterà quella da 8km.

Campionati mondiali allievi – Ostrava, Repubblica ceca 11-15 luglio

Campionati mondiali di atletica – Osaka, Giappone 24 agosto-2 settembre
Per la prima volta sarà consentito alle federazioni dell’atletica di far partecipare ai campionati un atleta in possesso del minimo B in una gara in cui già sono iscritti 1 o 2 atleti in possesso del minimo A (3 atleti nel caso uno dei tre sia il campione che difende il titolo).

Campionati mondiali di corsa su strada – Udine, Italia 14 ottobre

2008:

Campionati mondiali indoor – Valencia, Spagna

Olimpiadi – Pechino, Cina 13-29 agosto
Il Concilio è molto soddisfatto delle decisioni prese dal CIO riguardo all’inclusione nel programma olimpico dei 3000 siepi femminili e del fatto che la marcia continui a far parte delle olimpiadi.

Torri Edwards
Il concilio ha confermato la decisione di permettere di gareggiare alla sprinter statunitense Torri Edwards che è stata sospesa per 2 anni nel 2004 dopo essere risultata positiva a uno stimolante proibito, nikethamide. Nel settembre del 2005, l’agenzia mondiale antidoping ha stabilito che le sanzioni previste per assunzione di questa sostanza andassero da un ammomimento a un anno di sospensione se l’atleta non aveva intenzione di migliorare le prestazioni. Alla luce di questo Torri Edwards ha già scontato 3 mesi di sospensione in più rispetto al massimo previsto.

Meeting IAAF del 2006
“Più pochi ma meeting migliori” questo è il motto del nuovo circuito di meeting.
I meeting organizzati dalla IAAF sono stati ridotti da 34 a 24 e saranno divisi in due livelli compresi nel IAAF World Athletics Tour, con differenti premi in denaro e diverso punteggio per qualificarsi per la IAAF World Athletics Final, che si terrà a Stoccarda il 9-10 settembre.
Il primo livello sarà composto dai meeting della Golden League e dai Super Grand Prix meeeting. Del secondo livello faranno parte i Grand Prix meeting. Si sta studiando un nuovo sistema di jackpot per il 2006.
Ci sarà un terzo livello di meeting rappresenato dai migliori Area Meeting che consentiranno di accumulare punti per la finale dell’atletica mondiale.

fonte: IAAF

ALLEGATO: ANet_news_calendario_dei_meeting_2006_14.11.2005.doc (22 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *