ISMAEL E KIPROP VINCONO A TORRES VEDRAS

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

IL giovane atleta del Bahrain Adam Ismael, solo sedici anni per lui, ha conquistato una solida vittoria Domenica scorsa a Torres Vedras, in Portogallo, ripetendo il successo dell'anno scorso sempre in questa gara. In campo femminile, invece, il primo posto è andato alla Keniana Nancy Kiprop, nonostante la gara fosse stata condizionata da una forte pioggia.

Nei 9.600 metri del percorso maschile, dopo un inizio di gara piuttosto tranquillo, Ismael, arrivato 23° ai Campionati Mondiali di Cross Country dello scorso Marzo nella categoria Junior, ha preso la testa della corsa e non l'ha più mollata fino al traguardo, riuscendo a guadagnare ben 7 secondi sul keniano Peter Kamais, secondo anche l'anno precedente. Dietro di loro quattro portoghesi hanno reso felice il pubblico lungo il percorso, che ha potuto esultare soprattutto per il podio di Rui Pedro Silva. Per la cronaca va detto che questa gara era valevole come selezione per le convocazioni portoghesi ai Campionati Europei di Cross Country, in programma a Tilburg, in Olanda, il prossimo 11 Dicembre.

Nella gara femminile la vittoria è andata alla keniana Nancy Kiprop, seguita, però, per tutta la gara dall'ex campionessa mondiale, europea ed olimpica dei 10.000 mt, la portoghese Fernando Ribeiro, un monumento dell'atletica nazionale del Paese. A completare il podio ci ha pensato un'altra atleta di casa, Cláudia Pereira, staccata, però, di quasi 15 secondi dal duetto di testa.

RISULTATI:

UOMINI – 9600m:

1. Adam Ismael (Bahrain) 31:30
2. Peter Kamais (KEN) 31:37
3. Rui Pedro Silva (POR) 31:42
4. José Ramos (POR) 31:44
5. Alberto Chaíça (POR) 31:50
6. Ricardo Ribas (POR) 31:58
7. William Chebon (KEN) 32:01
8. Hermano Ferreira (POR) 32:03
9. Manuel Magalhães (POR) 32:18
10. Youssef el Kalai (MOR) 32:26

DONNE – 5200m:

1. Nancy Kiprop (KEN) 18:38
2. Fernanda Ribeiro (POR) 18:46
3. Cláudia Pereira (POR) 19:00
4. Jessica Augusto (POR) 19:05
5. Helena Sampaio (POR) 19:07
6. Anália Rosa (POR) 19:11
7. Ana Dias (POR) 19:29
8. Fátima Cabral (POR) 19:40
9. Fernanda Miranda (POR) 19:45
10. Elizabeth Rumokal (KEN) 19:54

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *