MATCH GBR-RUS-SWE-ITA-COMMONWEALTH – PREVIEW

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Il 28 gennaio, alla Kelvin Hall di Glasgow, è in programma un incontro, denominato anche Norwich Union International, fra le nazionali di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Russia, Svezia, Italia ed una selezione di atleti del Commonwealth.
Nel programma sono previste anche delle gare ad inviti anche per atleti under 17.

Nella squadra svedese, dopo il forfait di Caroline Klüft, sono preannunciate la campionessa del mondo dell’alto Kajsa Bergqvist, al rientro nell’incontro di Glasgow dopo 5 anni, dove affronterà anche l’altra outsider svedese Emma Green, Jenny Kallur alla partenza dei 60 metri che lascia alla sorella gemella Susanna la corsia dei 60 metri ad ostacoli e Patrik Kristiansson nell’asta.

La squadra inglese presenta invece Jason Gardener nei 60 metri dove troverà il nostro Francesco Scuderi e la Jade Johnson nel lungo oltre alla eptathleta tuttofare Kelly Sotherton, partecipante anche al lungo.

Nella squadra del Commonwealth sono da segnalare il giamaicano Davian Clarke nei 400 maschili (contro il nostro Andrea Barberi), Tonique Williams-Darling di Bahamas nei 400 femminili, la mozambicana Maria Mutola negli 800 metri e l’altra giamaicana Veronica Campbell nel 60 metri.

Nella Russia, infine, sono da segnalare soprattutto le donne con la Krasnomovets nei 400, Svetlana Cherkasova negli 800, la Shevchenko nei 60 metri ad ostacoli e la Kotova nel lungo.

La squadra italiana sarà rappresentata dai seguenti atleti:

Italia – Uomini
60 Francesco Scuderi
400 Andrea Barberi
1500 Christian Neunhauserer
3000 Angelo Iannelli
60hs Andrea Giaconi
Asta Giuseppe Gibilisco
Lungo Nicola Trentin
4×400 Gianni Carabelli, Jens Yao Amanfu, Domenico Rao, Marco Moraglio

Italia – Donne
60 Elena Sordelli
200 Doris Tomasini
400 Martina Rosati
800 Elisa Cusma
60 H Margaret Macchiut
Alto Antonietta Di Martino
Lungo Laura Gatto
4×400 Daniela Reina, Marta Dilani, Maria Enrica Spacca, Elisa Rondoni

Il programma completo della manifestazione è il seguente (copertura televisiva BBC):

13.30 200m Invitation Uomini
13.36 SPAR Sprint 60m (Under 17) Donne
13.42 SPAR Sprint 60m (Under 17) Uomini
13.50 Asta Uomini
13.52 300m Invitation Donne
14.07 60m Ostacoli Donne
14.13 Lungo Uomini
14.17 3000m Uomini
14.37 400m Uomini
14.47 400m Donne
14.57 200m Donne
15.02 Alto Donne
15.07 800m Donne
15.17 1500m Uomini
15:23 Lungo Donne
15.34 60m Donne
15:45 60m Ostacoli Uomini
15:57 60m Uomini
16:08 4 x 400m Donne
16:20 4 x 400m Uomini

nella foto Kajsa Begqvist

fonte: notizie IAAF,UKA,Fidal foto IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *