FEBBRAIO 2006 – I PRIMI PASSI DI RICCIONE 2007

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Parla Lamberto Vacchi, direttore del comitato tecnico responsabile dell’organizzazione dei Mondiali master. L’appuntamento è al “triangolo romagnolo” che prevede anche la partecipazione di Misano Adriatico e San Giovanni in Marignano.

Il comitato organizzatore dei Mondiali master 2007, presieduto dal sindaco di Riccione, Daniele Imola, è già all’opera. Lamberto Vacchi è il direttore del comitato tecnico della prestigiosa manifestazione che
coinvolgerà 3 cittadine della costa romagnola: Riccione, Misano Adriatico e San Giovanni in Marignano.Attesi 8.000 atleti da quasi 100 paesi.
Ci può fare il punto sugli impianti che ospiteranno i Campionati mondiali master?
«La manifestazione si svolgerà in tre diversi comuni: Riccione, Misano Adriatico e San Giovanni in Marignano. Nel Centro Sportivo Italo Nicoletti di Riccione verrà allestito il Centro informazioni tecniche per le procedure di accredito. Allo stadio verranno disputate la maggior parte delle finali; la corsa campestre si svolgerà al Golf Club di San Giovanni in Marignano (un bellissimo percorso erboso di 2 km da ripetersi per 4 volte nda), mentre per la sede delle gare di marcia sono in corso contatti con l’Autodromo Santamonica. Per quanto riguarda la situazione delle piste di atletica, quella di San Giovanni in Marignano è appena stata rifatta, mentre i manti di copertura delle piste di Riccione e Misano Adriatico verranno rinnovati nel corso del 2006.»
Le date della manifestazione sono state spostate, come mai?
«Lo slittamento di date (dal 28 agosto/9 settembre al 3/15 settembre, nda) ci è stato imposto dalla Iaaf per evitare sovrapposizioni con i Mondiali assoluti di Osaka. Il 3 settembre 2007 ci sarà la cerimonia di apertura, mentre il giorno dopo inizieranno le competizioni. Questo slittamento
ha comportato anche una ridefinizione del programma delle gare. Tra le novità, l’inserimento dei 10 km di marcia maschili e della 20 km di marcia femminile. Purtroppo, in varie manifestazioni, come i Mondiali di San Sebastian e la Maratonina di Cremona, sono state distribuite numerose brochure che, per quanto riguarda il solo programma gare, non sono più attendibili. Nel corso del 2006 saremo presenti in numerosi eventi nazionali e internazionali per distribuire i nuovi programmi.»
Avete in programma delle iniziative per promuovere la partecipazione degli atleti master italiani?
«In collaborazione con Pierluigi Migliorini, consigliere nazionale della Fidal e responsabile dei master, ci sono alcuni progetti in fase di studio. Sappiamo che molti italiani parteciperanno alle gare Non Stadia (maratona, cross, nda), ma è nostra intenzione incentivare soprattutto la partecipazione degli atleti alle gare Stadia, su pista.»
C’è l’intenzione di contattare grandi atleti del passato?
«Sarei felicissimo della partecipazione alla manifestazione, in veste di atleti, ma anche di testimonial, di grandi del passato. Abbiamo iniziato a prendere qualche contatto.Si pensi alla presenza a San Sebastian di Willy Banks: è stato un evento che ha calamitato moltissima attenzione; la cosa più bella è che non ha neanche vinto. Il livello tecnico di queste manifestazioni è molto elevato.»
Lo scorso anno a San Sebastian molti master si sono lamentati perché le convenzioni con le strutture alberghiere si sono rivelate vere e proprie speculazioni.Cosa accadrà a Riccione?
«I master potranno stare tranquilli: i prezzi saranno alla portata di tutti. Abbiamo una struttura ricettiva di 37.000 camere d’albergo in un’area di 8 km. La disponibilità è sicuramente superiore alla domanda e si è agevolati dal periodo, che vede le tariffe più convenienti. Per fare un esempio, il prezzo per pernottamento e prima colazione, in albergo di categoria standard, si aggirerà tra i 29 e 41 euro.»

Mondiali in breve
Scheda della manifestazione

Sito internet: www.riccione.wma2007.org
Cerimonia di apertura: 3 settembre 2007
Calendario gare: dal 4 al 15 settembre 2007
Chi può iscriversi: i nati il 4 settembre 1972 o prima di tale data
Minimi di partecipazione: non previsti
Tempo massimo maratona: 6 ore

Le cariche di Vacchi
-Direttore del Comitato Tecnico dei Campionati mondiali master di Riccione
2007
-Responsabile della Evaa (Federazione europea atletica master) per gli eventi “Non Stadia” (corsa e marcia su strada,corsa in montagna)
-Responsabile Commissione Tecnica dei Giudici di marcia Fidal
-Giudice internazionale Iaaf di marcia

Nella foto lo stand della Fidal agli scorsi Mondiali di San Sebastian (Lamberto Vacchi è il primo a sinistra). Foto R.Marchi

[Clicca qui] per scaricare il pdf contenente il presente articolo nella veste grafica originale.

fonte: Correre – febbraio 2006 – Pianeta Master di R.Marchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *