PESO INDOOR, ROSA AD UN SOFFIO DAI 18 METRI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Nuovo progresso per Chiara Rosa, il terzo nell’arco di tre settimane e in altrettante gare. Ieri, a Schio (Vicenza), nella terza prova del trofeo indoor Carla Sport, la ventitreenne padovana ha lanciato il peso a 17.95, aggiungendo dieci centimetri al primato personale stabilito la settimana scorsa, sempre a Schio. Con la quarta prestazione italiana di tutti i tempi, l’allieva di Enzo Agostini, campionessa italiana outdoor 2005, si è anche portata a cinque centimetri dal lasciapassare Iaaf per i Mondiali indoor di Mosca (10-12 marzo). Alle sue spalle, la vicentina Cristiana Checchi, arrivata a 17.87, dopo un bel duello, sul filo dei centimetri, con la padovana. In campo maschile, nella gara vinta con 19.34 dallo sloveno Vodovnik, finalista olimpico ad Atene, secondo posto per il veronese Marco Dodoni, fermatosi a 18.84.

RISULTATI.

Uomini. Seniores/promesse: 1. Miroslav Vodovnik (Slo) 19.34, 2. Marco Dodoni (Forestale) 18.84, 3. Daniele Tiozzo (Riccardi Milano) 17.33, 4. Sergio Mottin (Fiamme Azzurre) 17.30. Juniores: 1. Marco Zecchi (Cus Trieste) 15.21, 2. Loris Barbazza (Trevisatletica) 13.58, 3. Pietro Munari (La Fratellanza Modena) 13.40. Allievi: 1. Giacomo Drusiani (La Fratellanza Modena) 16.13, 2. Alberto Sortino (Novatletica Città di Schio) 16.06, 3. Pietro Caselli (La Fratellanza Modena) 15.50. Cadetti: 1. Michael Sordi (Gagno Ponzano) 9.69.

Donne. Seniores/promesse: 1. Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) 17.95, 2. Cristiana Checchi (Forestale) 17.87, 3. Mojca Crngoj (Slo) 15.50, 4. Mara Rosolen (Fiamme Oro) 15.32.

fonte: Fidal Veneto – Mauro Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *