NUOVI RECORD INDOOR DAL MONDO MASTER

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Negli ultimi giorni sono giunte le segnalazioni di alcune grandi prestazioni indoor nel mondo dell’atletica master. Ha fatto grande sensazione innanzitutto il quasi 47enne statunitense Dennis LEWIS (20/03/1959), che il 10 febbraio all’Eastern Michigan University ha saltato in alto 2,04. Si tratta della miglior prestazione mondiale M45 indoor, migliore anche di quella outdoor. L’americano LEWIS in precedenza da 40enne saltò nel 2000 al coperto 2,14, record indoor di categoria; mentre vanta un personale assoluto di 2,34 ottenuto nel 1985.

LEWIS subentra come miglior saltatore M45 di tutti i tempi alla coppia Asko PESONEN (15/04/1943) e Thomas ZACKARIAS (02/01/1947), che avevano saltato entrambi 2,00. Va detto per il tedesco ZACKARIAS che era riuscito nell’impresa avendo già superato i 50 anni. Questo saltatore master dopo una lunga parentesi è tornato da poco alle gare (1,80 da 58enne nel 2005) e sarà presente ai prossimi Mondiali Indoor di Linz a marzo, Nelle sue intenzioni probabilmente c’è quella di diventare, il prossimo anno, il primo 60enne sopra 1,80. Proprio il finnico ASKONEN è l’attuale primatista mondiale M60 con 1,76 superato nel 2003.

Nella stessa riunione atletica del primato di Lewis, s’è migliorato ancora nel salto con l’asta con 4,85 l’americano Paul BABITS, dopo che a fine gennaio aveva già fatto suo il mondiale della categoria M45 con 4,80.

Invece l’11 febbraio dalla Francia è arrivato il mondiale dei 60 ostacoli M40 con il tempo di 7”96 ad opera di un atleta già conosciuto per il suo valore assoluto nella specialità degli ostacoli alti, Vincent CLARICO (08/01/1966). Queste in sintesi le referenze del francese: vanta un primato personale sui 110 ostacoli di 13”41 del 1997; da ultra35enne nel 2001 ha corso in 13”55 e nel 2004 ancora in 13”80; è stato semifinalista alle Olimpiadi del 1996 e ai Mondiali del 1997. CLARICO è iscritto ai prossimi Mondiali Indoor di Linz.

Altre nuove migliori prestazioni mondiali indoor nella velocità. Il ben noto master statunitense Bill COLLINS (20/11/1950), capace a 47anni di 10”95 sui 100mt., ha corso ad inizio febbraio i 60 metri in 7”47 stabilendo il mondiale indoor M55, detenuto in precedenza dal tedesco Manfred KOCH con 7”51 nel 2001. Anche COLLINS sarà in gara a Linz su 60, 200 e 400 metri.

Sempre sulla distanza dei 60 metri indoor record mondiale eguagliato nella categoria M70 del texano Bobby WHILDEN (20/05/1935) con 8”22, lo stesso tempo del tedesco Bruno KIMMEL nel 2004. L’americano lo scorso anno ha conquistato il mondiale dei 100 metri M70 con il tempo di 12”76.

fonte: Atleticanet-Masterstrack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *