CAMPIONESSA DI ATLETICA SI TOGLIE LA VITA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

I primi scarni comunicati parlano di suicidio, così sarebbe morta Fatuma Ibrahim Severi, 31 anni, nata in Tanzania a Dar El Salaam, campionessa italiana cadetti nel 1989 sui 600 metri e nel 1995 sui 1500 metri under 23. Sì sarebbe lanciata sotto il treno lungo la tratta Bologna-Rimini a distanza di poche ore da un altro suicidio di un'altra donna sulla stessa linea. Fatuma Ibrahim era giunta in Italia all’età di tre anni in affidamento alla famiglia Severi, poi adottata dagli stessi, conquistò tre titoli italiani giovanili ed ha indossato tre volte la maglia azzurra, gareggiava per i colori dell'Atletica Faenza 85.

fonte: Emilia Net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *