MOSCA INDOOR 2006: L’IMPRESA DELLA PRIMA GIORNATA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La prima giornata degli XI Campionati del Mondo al coperto ha riservato diverse prestazioni tecniche di ottimo livello, ma una menzione speciale va al gran risultato ottenuto dallo statunitense Hoffa Reese, capace di dominare la finale del getto del peso.

Certo, l’americano non era uno degli ultimi arrivati, non a caso aveva la migliore misura stagionale tra i partecipanti, ma in pochi avrebbero pronosticato una misura del genere: al secondo turno di lanci il suo attrezzo è caduto a 22,11 metri, ovviamente nuovo limite stagionale, ma non è tutto. Questa misura, oltre al primato personale migliorato di ben 37 cm, rappresenta l’ottava prestazione di sempre al coperto, a soli 13 cm dal record della manifestazione detenuto dal tedesco Ulf Timmermann.

Con questo risultato Hoffa Reese diventa il 4° miglior pesista nella storia dell’attività indoor e il sesto in assoluto a superare la soglia dei 22 metri che non si raggiungevano dal febbraio del 2000. Meglio di lui hanno fatto finora solamente il connazionale Randy Barnes, lo svizzero Werner Günthör e come già detto il tedesco Ulf Timmermann.

Il pesista a stelle e strisce, con questo biglietto da visita di tutto rispetto, si candida senza dubbio a rivestire un ruolo da protagonista anche nella ormai prossima stagione all’aperto.

fonte: IAAF / Foto: www.reesehoffa.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *