APRILE 2006 – RICCIONE 2007, GRALL FIRMA LA MARATONA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Bollino blu per la maratona dei campionati mondiali master che verranno ospitati a Riccione, Misano e San Giovanni in Marignano dal 4 al 15 settembre 2007. La certificazione Aims porta la firma del francese
Jean-Marie Grall, uno dei più accreditati misuratori dell’associazione internazionale che cura per conto della Iaaf l’esattezza dei percorsi delle corse su strada internazionali.

Grall è sceso a Riccione sabato 11 febbraio e assieme agli ufficiali misuratori del Gruppo Giudici Gare della Fidal ha calibrato il tracciato
dei prossimi Mondiali master, due giri da venti chilometri con partenza esterna al circuito e arrivo in pista. La presenza del certificatore
che si occupò anche della quarantadue chilometri dei giochi olimpici di Atene 2004 è stata ben sfruttata dai giudici italiani, che hanno
coinvolto il transalpino in un seminario di aggiornamento con esercitazioni pratiche e discussione finale sulle indicazioni fornite in materia dalla Iaaf. La federazione mondiale, infatti, ha operato di recente un certo giro di vite nei confronti delle maratone.

La lunghezza esatta non è più requisito sufficiente: i minimi di accesso per partecipare ai prossimi Mondiali di Osaka 2007 saranno ritenuti validi
solo se ottenuti in gare che, oltre a misurare almeno 42,195 km, presenteranno un dislivello negativo tra partenza e arrivo non superiore a 42 metri (1 per 1.000 della distanza totale) e una distanza in linea d’aria tra i punti di inizio e fine gara non superiore al 50% (in precedenza si chiedeva addirittura il 30%) della lunghezza della competizione.

[Clicca qui] per scaricare il pdf contenente il presente articolo nella veste grafica originale.

fonte: Correre – aprile 2006 – Panorama – Articolo di D. Menarini p.18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *