A BARCELLONA I MITI DELLO SPORT IN OCCASIONE DEI LAUREUS WORLD SPORT AWARDS

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Barcellona è la città che ospiterà la 7a edizione dei Laureus World Sport Awards, in programma dal 20 al 22 maggio, dove di scena sarà il meglio dello sport mondiale.

I Laureus Awards sono il principale riconoscimento sportivo internazionale a celebrazione delle più importanti imprese sportive ottenute nelle diverse discipline.
I nomi dei vincitori vengono eletti dalla Laureus Academy, una giuria speciale composta da 42 leggende dello sport internazionale, e saranno resi noti nella serata di lunedì 22 maggio durante la cerimonia di premiazione che si terrà al Parc del Fòrum di Barcellona. La serata sarà teletrasmessa in 190 paesi e si stimano oltre 1 miliardo di spettatori.

Fra gli Academy Members a Barcellona, saranno presenti:

Giacomo Agostini Severiano Ballesteros Boris Becker
Ian Botham Sergey Bubka Bobby Charlton
Kapil Dev David Douillet Morné du Plessis
Emerson Fittipaldi Sean Fitzpatrick Dawn Fraser
Tanni Grey-Thompson Tony Hawk Miguel Indurain
Michael Johnson Kip Keino Franz Klammer
Edwin Moses Nawal El Moutawakel Robby Naish
Ilie Nastase Martina Navratilova Gary Player
Hugo Porta Monica Seles Mark Spitz
Daley Thompson Alberto Tomba Steve Waugh
Katarina Witt

Edwin Moses, due volte campione olimpico ed attuale Presidente della Laureus Academy, ha dichiarato: “Siamo onorati che Barcellona ospiti questo anno gli Awards; la lunga ed importante tradizione sportiva di questa città, che ricordiamo essere stata sede dei Giochi Olimpici nel 1992, combinata alle moderne infrastrutture ed al fascino cosmopolita che racchiude, garantiranno un’edizione di sicuro successo. Abbiamo assistito ad un anno di sport davvero memorabile e difficile è stato per i membri dell’Academy eleggere i nomi dei vincitori. In ogni categoria abbiamo campioni importanti”.

Per l’Italia sono stati nominati Valentino Rossi per il premio di Miglior atleta dell’anno (confermando di essere uno dei più grandi motociclisti di sempre vincendo il suo quinto titolo mondiale) e Angelo d’Arrigo (per il campione scomparso è stata mantenuta la nomination per la categoria Miglior atleta di sport alternativi dell’anno).

In allegato l’elenco di tutte le nomination

Dopo il primo processo di selezione avvenuto nei mesi scorsi attraverso la votazione che ha coinvolto oltre 800 giornalisti da 197 paesi, i nomi dei candidati che passeranno al vaglio della Laureus Academy sono:

Nella categoria Miglior Atleta dell’Anno
Fernando Alonso (Automobilismo), Lance Armstrong (Ciclismo), Roger Federer (Tennis), Ronaldinho (Calcio), Valentino Rossi (Motociclismo), Tiger Woods (Golf)

Nella categoria Miglior Atleta Donna dell’Anno
Kim Clijsters (Tennis), Tirunesh Dibaba (Atletica), Yelena Isinbayeva (Atletica), Carolina Kluft (Atletica), Janica Kostelic (Sci Alpino), Paula Radcliffe (Atletica), Annika Sorenstam (Golf)

Nella categoria Miglior Squadra dell’Anno
All Blacks (Rugby), Barcelona (Calcio), La Nazionale Croata di Coppa Davis (Tennis), Liverpool (Calcio), il team Renault (Automobilismo), San Antonio Spurs (Basket).

Nella categoria Miglior Esordiente dell’Anno
Paula Creamer (Golf), Lionel Messi (Calcio), Andrew Murray (Tennis), Rafael Nadal (Tennis), Danica Patrick (Automobilismo), Ben Roethlisberger (Football Americano)

Nella categoria Miglior Rientro dell’Anno
Kajsa Bergqvist (Atletica), Kim Clijsters (Tennis), Antoine Dénériaz (Sci Alpino), Martina Hingis (Tennis), Jonah Lomu (Rugby), Colin Montgomerie (Golf)

Nella categoria Miglior Atleta Diversamente Abile dell’Anno
Kirsten Bruhn (Nuoto), Zsuzsanna Krajnyak (Scherma su sedia a rotelle), Leo-Pekka Tahti (Finland, Wheelchair Racing), Henry Wanyoike (Atletica), Ernst van Dyk (S.Africa, Wheelchair Racing), Esther Vergeer (Tennis su sedia a rotelle)

Nella categoria Miglior Atleta di Sport Alternativi dell’Anno
Angelo d’Arrigo (Volo Sportivo), Chelsea Georgeson (Surf), Tanner Hall (Freeskiing), Kelly Slater (Surf), Jeremy Stenberg (Moto-cross), Danny Way (Skateboarding), Shaun White ( Snowboarding).

Per richiedere l’accredito: www.laureus.com/accreditation

Per ulteriori informazioni:
Manuela Merlo
Sport Awards PR Consultant
Tel 338 23 78 079
manmerl@tin.it

fonte: GMI Events

ALLEGATO: ANet_news_Il_comunicato_integrale_30.4.2006.zip (321 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *