GRAN PRIX DI MARCIA: MARKOV E LA TURAVA PRIMI A SESTO S.GIOVANNI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Il Gran Prix Iaaf di marcia ha fatto tappa in Italia: lo scorso 1° maggio si sono dati appuntamento a Sesto S.Giovanni i migliori specialisti del tacco e punta e per gli italiani si trattava dell’ultima prova per assicurarsi un posto nella squadra che tra qualche settimana difenderà i colori azzurri in Coppa del Mondo a La Coruna.

Sia nella gara maschile che in quella femminile si sono imposti due atleti dell’est: il russo Ilya Markov ha tagliato per primo il traguardo dei 20 km con il tempo di 1h20:28 mentre la bielorussa Margaryta Turava ha concluso la prova riservata alle donne in 1h29:22. Delusione per l’olimpionico Ivano Brugnetti che al rientro agonistico dopo un inverno tormentato da numerosi problemi fisici, non è riuscito a tenere il ritmo della gara ed ha chiuso anzitempo la sua prova ritirandosi al 10 km.

Il migliore degli italiani al traguardo è stato Alessandro Gandellini, appena fuori dai migliori 10. Nella gara femminile Elisa Rigaudo, reduce da un intenso periodo di preparazione, ha scelto di non presentarsi al via.

Men (49th edition):
1. Ilya Markov, Russia 1:20:28
2. Joao Vieira, Portugal 1:21:21
3. Erik Tysse, Norway 1:21:30
4. Hatem Ghoula, Tunisia 1:22:54
5. Roman Magdziarczyk, Poland 1:23:03
6. Juan Manuel Molina, Spain 1:24:20
7. Josè Antonio Gonzales, Spain 1:24:25
8. Juan Emilio Toscano, Mexico 1:24:30
9. Jesus Angel Bragado, Spain 1:24:45
10. Luis Manuel Corchete, Spain 1:24:48
11. Alessandro Gandellini, Italy 1:25:21

Women (27th edition):
1. Ryta Turava, Belarus 1:29:22
2. Claudia Stef, Romania 1:29:59
3. Sabine Zimmer, Germany 1:30:06
4. Melanie Seeger, Germany 1:30:19
5. Jane Saville, Australia 1:30:39
6. Norica Cimpean, Romania 1:30:41
7. Sonata Milausauskaite, Lithuania 1:31:02
8. Ines Henriques, Portugal 1:31:56
9. Vera Santos, Portugal 1:33:27
10. Veronica Budileanu, Romania 1:34:35

fonte: IAAF – Diego Sampaolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *