BUPA GREAT EDINBURGH RUN – PREVIEW

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La lettone Prokopchuka ritorna alla Great Edimburgh con tanta voglia di vincere, le resta l’amaro in bocca per la vittoria sfiorata alla maratona di Chicago. Sfortunatissima Derartu Tulu che in quella stessa gara ha dovuto ritirarsi per un problema di stomaco e ora deve rinunciare a questa a causa di un incidente d’auto.

Per fortuna “La Tulu non è stata ferita seriamente nell’incidente, ha subito solo un colpo di frusta” ha detto Matthew Turnbull, il direttore del meeting.

La Prokopchuka dopo la vittoria dello scorso anno ha detto della rivale: “E’ una grande runner e averla battuta è un onore che ricorderò. Non è stato facile.” E la Tulu: “Lei ha meritato di vincere e ha corso una gara bellissima, non ci sono scuse per me, Jelena era così forte sulle colline”

Con l’assenza della Tulu sicuramente la gara femminile perde una grande sfida, ma in gara ci saranno la terza e la quarta dello scorso anno, Jessica Augusto e Catherine Mutwa, senza dimenticare Aniko Kalovics fortissima nelle corse campestri.

In campo maschile Juan Carlos De la Ossa ritorna dopo il bel successo dello scorso anno dove aveva battuto i favoriti Boniface Kiprop e John Yuda.

fonte: www.greatrun.org/foto BBC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *