CINA-ITALIA: UN CONFRONTO TRA DUE TRADIZIONI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Un incontro informale, ma anche uno scambio tra culture diverse: questo è stato l’incontro di ieri, presso Spazio Reale a San Donnino, tra la Nazionale cinese di atletica e le autorità sportive e politiche locali.
A far gli onori di casa Don Momigli, che con l’assessore allo sport del Comune di Campi Bisenzio, Gianni Panerai, l’assessore comunale allo sport, Eugenio Giani, l’assessore provinciale allo sport, Alessandro Martini ed il presidente del Coni Firenze, Paolo Ignesti, hanno dato il benvenuto agli atleti cinesi, che domenica prossima, con inizio alle ore 20,30, saranno impegnati nel triangolare con Italia e Russia allo stadio Ridolfi. Erano presenti anche il vice console cinese e la delegazione cinese.
Il presidente del Coni Firenze ha donato alla squadra cinese il gagliardetto del comitato provinciale di Firenze ed ha dichiarato: “E’ stato un momento importante di confronto con una cultura ed una tradizione sportiva diversa”.
Il triangolare di atletica è l’occasione per avere a Firenze, che si impone ai grandi livelli internazionale nell’atletica, la Nazionale cinese a due anni dai Giochi olimpici di Pechino.
“La presenza degli atleti cinesi al Ridolfi – ha dichiarato Eugenio Giani – porta un valore aggiunto alla competizione di domenica prossima. Sono anche convinto che alcuni atleti azzurri, che vedremo in azione al triangolare, potranno essere protagonisti a Pechino, nel 2008″.
Don Momigli, salutando gli atleti cinesi, ha ricordato le numerose attività che ha organizzato per lo scambio culturale Italia-Cina: “dalla lettura delle Avventure di Pinocchio in cinese nelle scuole, ai percorsi sportivi dedicati ai cittadini cinesi, fino al confronto culinario, con serate gastronomiche dove hanno trionfato sulle tavole i sapori delle cucina italiana e cinese”. E tra meno di 24 ore Cina ed Italia si confronteranno sul campo di gara allo stadio Ridolfi, teatro di un incontro internazionale di spessore ed anteprima dei Giochi olimpici.

fonte: F.A.E.- Firenze per l’Atletica Europea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *