CUSMA VINCE IL MEETING INTERNAZIONALE DI LUGANO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Elisa Cusma vince il meeting internazionale di Lugano sui 1500 metri battendo le atlete dell'Africa, l’etiope Eta ‘Emabet Bedada e la tanzaniana Mrisho Zania. Le due atlete africane avevano cercato di imporre una gara tattica, ma non sono riuscite a tenere testa all’italiana. Volevamo il risultato magari cercando un record, se non italiano almeno stagionale, ha esordito la Cusma subito dopo la gara, ma sono venute a mancare un paio delle favorite, tra queste Eleonora Berlanda, quindi la gara ha preso una piega tattica, anche in funzione del forte vento contrario che spirava sul campo. Elisa Cusma nell'ultima fase della gara ha superato d’autorità l’etiope Eta ‘Emabet e la tanzaniana Mrisho Zania, vincendo con il tempo di 4'14″16, le prossime gare la vedranno impegnata esclusivamente sugli 800 metri, in special modo con la maglia della nazionale nella prossima Coppa Europa che si terra a Praga dal 17 al 18 Giugno

fonte: Luigi Esposito (Gino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *