BOA VISTA ULTRAMARATHON UN’AVVENTURA DA TOGLIERE IL FIATO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Aperte le iscrizioni per la Boa Vista Ultramarathon del 6 dicembre: 150 km fra oceano e deserto. Definito il programma di gara per atleti e per tutti gli accompagnatori che non vogliono perdersi questo viaggio dal sapore avventuroso.

Boa Vista Ultramarathon, qualcosa di unico. Avreste mai pensato possibile correre in mezzo a due giganti come l'oceano e il deserto? Siamo a Capo Verde, ex colonia portoghese, nell'Africa meridionale. La prima settimana di dicembre, un folto gruppo di coraggiosi corridori provenienti da ogni parte del mondo, armato di zainetto di sopravvivenza e road-book, prenderà il via per correre attraverso 150 km da coprire nell'arco di tempo di 60 ore. Una gara che mischia corsa ed orientamento, essere veloci potrebbe non essere sufficiente, bisognerà usare ogni strategia e sfruttare fino in fondo la propria capacità di resistenza. Non è un impegno facile: si gareggia a una temperatura media di 27 gradi, il terreno cambia continuamente, serve essere allenati al massimo e soprattutto avere un g rande spirito di avventura.

Una manifestazione in realtà accessibile a tutti, l'importante è avere un buon allenamento, ma soprattutto una buona strategia di gara, sapersi riposare quando necessario, saper gestire le proprie forze. Si corre sotto il sole cocente e la notte stellata, con il caldo che la fa da padrone. Un aspetto assolutamente non secondario è quello relativo alla sicurezza: troppo spesso le manifestazioni sportive organizzate nel deserto o in spazi solitari molto ampi sottopongono i partecipanti a rischi dei quali magari possono essere non del tutto consapevoli. Non è questo il caso della Boa Vista Ultramarathon: un'equipe medica segue attraverso un costante contatto radio con l'organizzazione tutta l'evoluzione della gara, i concorrenti saranno tenuti costantemente sotto controllo, e la stessa equipe potrà decidere se ogni atleta sarà o meno in grado di continuare la sua corsa. Si p uò gareggiare in solitario oppure in coppia (due uomini, due donne oppure coppie miste) nel qual caso però il team non potrà scindersi per tutta la durata del percorso. Certo, anche la classifica ha la sua importanza, soprattutto con un montepremi complessivo che supera i 6.000 euro e che va diviso fra le varie categorie. Ma è chiaro che non è – e non può essere – il pur ricco premio ad attirare i partecipanti, quanto il fascino di una competizione unica nel suo genere, capace di regalare emozioni forti che resteranno impresse per sempre nella memoria. Evidentemente però questo spirito è sempre più diffuso perché le iscrizioni arrivano in gran numero.

L'organizzazione ha affidato a un'agenzia viaggi italiana Brixia Viaggi (www.brixiaviaggi.com) la gestione delle prenotazioni. I pacchetti vengono 880 euro (comprensivi di volo, pernottamento e colazione) + 330 euro d'iscrizione alla gara affidata al sodalizio del Friesian, mentre per gli accompagnatori la quota è di 900 euro totali.

Chi ha affrontato già quest'avventura dice che non potrà mai essere dimenticata: dopo l'attraversamento di dune di sabbia e ciotoli di pietra lavica, arrampicandosi verso la vetta del faro e dopo essere transitati all'interno della giungla, ci sono 150 km di corsa nel deserto, un rettilineo mozzafiato. Arrivano alla fine quando la stanchezza è già padrona delle membra, è un viaggio quasi dentro se stessi, un pezzo di percorso da affrontare e superare più con la testa che con le gambe. Per questo chi arriva è vincitore a prescindere dalla classifica finale.

Immagini disponibili sul sito www.cometapress.it oppure contattando l'ufficio stampa

Prenotazioni “GRUPPO BOAVISTA ULTRAMARATHON”

TOUR OPERATOR BRIXIA VIAGGI: PROPOSTA VIAGGIO
Runners fare
VOLO+BED+BREAKFAST (Flight+Bed+Breakfast): 880,00 euro
Companion fare
VOLO+BED+BREAKFAST (Flight+Bed+Breakfast): 900,00 euro

Signora MONICA
BRIXIA VIAGGI (BS) Tel. 030/2893228)
bookingcapoverde@brixiaviaggi.com

fonte: Ufficio stampa COMeta PRess

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *