JAN ZELEZNY RECORD MONDIALE M40 CON 85,08

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Il fenomenale giavellottista ceco Jan ZELEZNY (16/06/1966) non ha resistito al richiamo della pedana. Dopo aver annunciato il 30 maggio al Meeting di Ostrava il suo ritiro dall’attività agonistica, ha resistito meno di due mesi ed tornato per stabilire il nuovo record mondiale degli ultra40enni con la misura di 85,08, un metro esatto più del tedesco Peter BLANK. Lo ha fatto al Meeting DN Galan di Stoccolma mercoledì 25 luglio. Nel corso dell’anno, prima del compimento dei 40 anni, ha lanciato anche a 86,07.

Gli age-records mondiali con il giavellotto da 800 grammi

WR: 98,48 Jan ZELEZNY (Cze) (16-06-1966) Jena (Ger) 25-05-1996
M30: 94,02 Jan ZELEZNY (Cze) (16-06-1966) Stellenbosch (Rsa) 26-03-1997
M35: 92,80 Jan ZELEZNY (Cze) (16-06-1966) Kempele (Fin) 12-08-2001
M40: 85,08 Jan ZELEZNY(Cze) (16-06-1966) Stockholmk (Swe) 25-07-2006
M45: 71,18 Jorma MARKUS (Fin) (28-11-1952) Ii (Fin) 31-08-2002
M50: 65,76 Larry STUART (Usa) (19-10-1937) Redlands (Usa) 30-04-1988
M55: 65,74 Larry STUART (Usa) (19-10-1937) Eagle Rock (Usa) 08-04-1995

Non c’erano dubbi già prima di quest’ultima impresa che ZELEZNY fosse il più grande lanciatore di giavellotto della storia. In oltre ventenni d’attività a livello assoluto ha collezionato 3 titoli olimpici (più un argento) e 3 titoli mondiali (più due bronzi). Stranamente ai Campionati Europei non è riuscito ad andare oltre due 3° posti. S’era già posto in evidenza nell’ormai lontano 1985 a 19 anni quando finì 3° ai Campionati Europei Juniores e nell’anno toccò la misura di 84,68. Per capire quanto sia il suo strapotere nella specialità basta riflettere su questi pochi dati: oltre a detenere il record mondiale assoluto con 98,48 (misura fuori dalla portata attuale di chiunque altro atleta; il secondo è oltre cinque metri dietro), sono sue le prime 5 misure di tutti i tempi e 13 su 20 delle misure all-time.

ZELEZNY è considerato tra i lanciatori di giavellotto una specie di marziano, venuto da un altro pianeta, con quelle sue misure relativamente da piccoletto rispetto ad atleti ben più alti e pesanti. Ufficialmente dichiara 1,86×88 kg., ma ad alcuni appare ancor più minuto. Qualcuno ha detto che nella spalla destra sembra abbia nascosto un fucile, tanto è esplosiva la sua azione di lancio. E non è finita qui: per capire quanto talento abbia nascosto dentro, bisogna sapere che con il braccio sinistro è in grado di lanciare oltre i 70 metri.

Ovviamente nella Repubblica Ceca Jan ZELEZNY è considerato un eroe nazionale. Però, a differenza di tanti atleti che spesso con stolta vanigloria alimentano un proprio culto della personalità, al contrario il ceco s’è sempre dimostrato molto schivo e poco incline al marketing.

Adesso aspettiamo per sapere se avrà la voglia di presentarsi in pedana agli imminenti Campionati Europei.

La sua progressione
2006 (40): 86,07
2005 (39): 83,98
2004 (38): 86,12 – Olimpiadi 9°
2003 (37): 89,06 – Camp. Mondiali 4°
2002 (36): 87,77 – Camp. Europei 3°
2001 (35): 92,80 – Camp. Mondiali 1°
2000 (34): 90,59 – Olimpiadi 1°
1999 (33): 89,06 – Camp. Mondiali 3°
1998 (32): fermo
1997 (31): 94,02 – Camp. Mondiali 9°
1996 (30): 98,48 – Olimpiadi 1°
1995 (29): 92,28 – Camp. Mondiali 1°
1994 (28): 91,82 – Camp. Europei 3°
1993 (27): 95,66 – Camp. Mondiali 1°
1992 (26): 94,74 – Olimpiadi 1°
1991 (25): 90,72 – Camp. Mondiali non qualf.
1990 (24): 89,66- Camp. Europei 13°
1989 (23): 84,74
1988 (22): 86,88 – Olimpiadi 2°
1987 (21): 87,66 – Camp. Mondiali 3°
1986 (20): 82,48 – Camp. Europei 18°
vecchio modello
1985 (19): 84,68 – Camp. Europei Juniores 3°
1984 (18): 80,32
1983 (17): 74,34

fonte: Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *