MARCO SEGATEL SCALA IL CIELO A 2.04 !!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Lo aspettavano tutti a Poznan per allungare la sua serie di titoli internazionali del salto in alto M40, iniziata con gli Europei del 2002. S’è pensato che Marco SEGATEL (23/03/1962) avesse subito un infortunato. Poi la notizia che, di primo acchito, sembrava uno scherzo: sabato 29 luglio in Toscana ha saltato 2,04 (!!), miglior prestazione italiana M40 eguagliata (Luca TOSO la stessa misura nel 2,04) e limite mondiale age-records per un 44enne.

Leggiamo com’è andata nel racconto in prima persona di SEGATEL.

“Dopo aver saltato 2,01 il 29 giugno, a Cernusco, sono andato a Busto Arsizio il 15 luglio e lì purtroppo, dopo aver saltato 1,85, ho avuto una contrattura al polpaccio destro, quello di stacco. Si vede che era geloso di quello sinistro, già infortunato ai Campionati di Società (1,98) a Saranno in maggio. Purtroppo le piste in sportflex sono dievntate troppo dure per I miei vecchi muscoli.
Allora ho riprovato a Rovellasca il 19 luglio, ma non riuscivo a corerre e non sono andato oltre un insoddisfacente 1,79. Così è saltata la trasferta in Polonia!
Poi inaspetattamaente, negli ultimi giorni mi sono sentito particolarmente in palla ed I dolori mi hanno dato una tregua. Così, cercando a destra e a manca, ho trovato un meeting a Montignoso (Massa). Con Luisa (mia moglie, purtroppo ora con i tendini K.O.) siamo partiti sabato 29 mattina. La gara s’è svolta con un clima ideale: un temporale temporale ha rinfrescato l’aria e tutto è andato a meraviglia. Eravano in tre e tutti buoni saltatori. Ha vinto Andrea LEMMI (Fiamme Gialle, fresco campione italiano promesse) con 2,09. Il secondo, anche lui cat. promesse, ha saltato 2,07.
Io sono entrato in gara a 1,80; poi 1,90 e 1,95 tutte alla prima prova. Quindi ho saltato 1,98 alla seconda prova. Direttamente sono passato a 2,04 e alla seconda prova ho estratto dal cilindro un grande salto!!
Non ho provato altre misure. Ero e sono ampiamente appagato dal risultato, che rende questa stagione, pur travagliata sotto l’aspetto fisico, veramente indimenticabile!”

Veramente sorprendente quello che a volte si riesce ad attenere da un attimo all’altro, quando s’era già mentalmente smobilitato. La prodezza di SEGATEL va inquadrata per quanto merita nella dimensione mondiale. Infatti a 44 anni solo l’americano Dennis SMITH, proprio quest’anno, è riuscito ad ottenere una misura equivalente.

Le migliori prestazioni italiane per anno

Ass.: 2,33 Marcello BENVENUTI 26-04-1964 Verona 12-09-1989
30: 2,25 Luca TOSO 15-02-1964 Arzignano 28-04-1996
31: 2,25 Luca TOSO 15-02-1964 Arzignano 28-04-1996
32: 2,25 Luca TOSO 15-02-1964 Arzignano 28-04-1996
33: 2,24 Luca TOSO 15-02-1964 Nembro 11-07-1997
34: 2,22 Luca TOSO 15-02-1964 Piovene Rocc. 10-05-1998
35: 2,22i Luca TOSO 15-02-1964 Genova 21-02-1999
36: 2,13 Luca TOSO 15-02-1964 Gorizia 24-06-2001
37: 2,13 Luca TOSO 15-02-1964 Gorizia 24-06-2001
38: 2,13 Luca TOSO 15-02-1964 Viareggio 21-07-2002
39: 2,07 Luca TOSO 15-02-1964 Conegliano 17-05-2003
40: 2,04 Luca TOSO 15-02-1964 Marcon 16-05-2004
2,04 Marco SEGATEL 23-03-1962 Motignoso 29-07-2006
41: 2,04 Marco SEGATEL 23-03-1962 Motignoso 29-07-2006
42: 2,04 Marco SEGATEL 23-03-1962 Motignoso 29-07-2006
43: 2,04 Marco SEGATEL 23-03-1962 Motignoso 29-07-2006
44: 2,04 Marco SEGATEL 23-03-1962 Motignoso 29-07-2006
45: 1,86i Emanuel MANFREDINI 03-03-1959 Ancona 04-03-2006
46: 1,86i Emanuel MANFREDINI 03-03-1959 Ancona 04-03-2006
47: 1,86i Emanuel MANFREDINI 03-03-1959 Ancona 04-03-2006
48: 1,84 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Monsummanno …-06-1993
49: 1,84 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Monsummanno …-06-1993
50: 1,84 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Monsummanno …-06-1993
51: 1,84 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Monsummanno …-06-1993
52: 1,84 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Monsummanno …-06-1993
53: 1,77 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Pisa 11-06-1995
54: 1,77 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Pisa 11-06-1995
55: 1,75 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 San Miniato 22-06-1996
56: 1,66 Angelo VECCHIO 26-04-1948 Catania 09-07-2005
57: 1,66 Angelo VECCHIO 26-04-1948 Catania 09-07-2005
58: 1,60 Vittoriano DROVANDI 27-04-1941 Borgo a Buggiano 02-10-1999
59: 1,60 Lamberto BORANGA 31-10-1942 Perugia 03-06-2001
60: 1,57 Lamberto BORANGA 31-10-1942 Misano 11-06-2006
61: 1,57 Lamberto BORANGA 31-10-1942 Misano 11-06-2006
62: 1,57 Lamberto BORANGA 31-10-1942 Misano 11-06-2006
63: 1,57 Lamberto BORANGA 31-10-1942 Misano 11-06-2006
64: 1,45 Giorgio BORTOLOZZI 04-01-1937 Fiuggi 16-06-2002
65: 1,45 Giorgio BORTOLOZZI 04-01-1937 Fiuggi 16-06-2002
66: 1,43 Philip LALIC 14-02-1926 Benevento 04-07-1993
67: 1,43 Philip LALIC 14-02-1926 Benevento 04-07-1993
68: 1,40 Antonio ZANZI 19-02-1920 Verona 22-06-1988
69: 1,39 Giorgio BORTOLOZZI 04-01-1937 Misano 11-06-2006
70: 1,36 Philip LALIC 14-02-1926 Formia 28-09-1996

fonte: Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *