LE ANOMALIE DEL MEETING DI AVEZZANO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Con una piccola ma incisiva opera di investigazione abbiamo cercato di capire quello che è successo ad Avezzano. Di certo ci sono alcune cose che non sono andate per il verso giusto, di altre stiamo attendendo conferma. Ecco quello che siamo riusciti a sapere.

I tempi dei 100 uomini hanno senz'altro destato grande scalpore, incredulità e curiosità. Atleticanet ha cercato tramite i suoi contatti di approfondire l'argomento anzichè ignorarlo. La conoscenza arricchisce sempre e consente di evitare errori futuri…

Da quanto ci risulta le anomalie registrate durante il meeting sono le seguenti:

– Da atleti partecipanti come da spettatori ci giunge notizia che il vento fosse senz'altro piuttosto forte. Alcuni lo valutano ben oltre i 3 metri al secondo. E' stata avanzata l'ipotesi che l'anemometro non fosse presente o quantomeno non correttamente funzionante;

– Gli starter designati per questo che è un meeting nazionale dovevano essere starter nazionali designati dalla Segreteria Nazionale. Al contrario, ad Avezzano i due starter erano uno starter attualmente fuori dagli albi operativi nazionali per raggiunti limiti di età (quasi settantenne) e uno starter regionale, anch'esso non in età verdissima. Ci si chiede come mai tale situazione sia potuta accadere;

– Veniamo informati anche da fonti vicine ai GGG della regione Abruzzo che lo starter fuori dagli albi operativi nazionali tende a trascurare il settaggio del punto zero che risulta essere pratica necessaria per la corretta calibrazione dell'apparato deputato al rilevamento degli arrivi e relativi tempi;

– Le risultanze del punto zero, di norma sono “fotografate” dai cronometristi e il documento viene consegnato al Giudice d'Appello per cui tale documentazione dovrebbe risultare in maniera non equivocabile in sede di omologazione dei risultati.

Ci auguriamo di aver contribuito, se non a fare chiarezza, quantomeno ad aver fornito informazioni e spunti utili al fine di approfondire l'accaduto e, se possibile, acceratarne la verità.

La redazione è ovviamente pronta e ben disposta a ricevere contributi e segnalazioni in merito a questo tipo episodio.

fonte: Redazione di Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *