OTTOBRE 2006 – MASTER: POZNAN COME GÖTEBORG

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

108 sono stati gli italiani in gara ai Campionati europei master su pista, a Poznan, in Polonia, a fine luglio, con un “bottino” di 20 ori, 24 argenti e 25 bronzi. Alla conclusione degli Europei “maggiori”, quelli di Göteborg (7-13 agosto), qualcuno si è divertito a verificare “quale Italia” fosse andata meglio in quanto a medaglie.
Il risultato di questo gioco di numeri e calcoli è una sorprendente
parità: in entrambe le manifestazioni, l’Italia si è classificata al nono posto nel medagliere per nazioni.
Questo perché il totale delle medaglie disponibili in un campionato master è dodici volte superiore (in virtù delle dodici categorie presenti che suddividono gli atleti in fasce d’età) a quello di un campionato
assoluto. Se a Göteborg il medagliere è stato dominato dalla Russia con 32 presenze, a Poznan la Germania si è classificata al primo posto con
367 medaglie. Tornando ai nostri master, il più “medagliato” è risultato
l’ottantacinquenne Bruno Sobrero, che ha avuto l’onore di ascoltare sul podio l’inno di Mameli per ben quattro volte (100, 200, 80 a ostacoli e 4×100), aggiudicandosi inoltre un bronzo nel salto in lungo.
Un copione da protagonista è stato recitato anche da Sergio Agnoli: il primatista mondiale della maratonina M80 ha vinto i 5.000, i 10.000 e addirittura la staffetta 4×100 (insieme a Sobrero, Foroni e Palma). Da segnalare inoltre le due vittorie di Enrico Saraceni (M 40, 200 in 21”74 e 400in 49”10), anche secondo nei 100 metri. Tra le donne, in evidenza la marciatrice Milena Megli, che si è aggiudicata due titoli (5.000 e 10 km, categoria W40).

[Clicca qui] per scaricare il pdf contenente il presente articolo nella veste grafica originale.

Scarica tutti i Risultati, il Medagliere e le m.p.i. – formato pdf:
p.187_189[clicca qui]

fonte: Correre – ottobre 2006 – Panorama – Articolo di R. Marchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *