MARATONA DI TOKYO, SARÀ SOLO TAKAHASHI CONTRO TOSA? PREVIEW

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

L’edizione 2006 della prestigiosa maratona femminile di Tokio che si disputa domenica 19 Novembre vivrà molto probabilmente sul duello fra la veterana Naoko Takahashi e l’emergente Reiko Tosa.
La Takahashi (campionessa olimpica a Sydney nel 2000 e prima donna a correre la distanza sotto le 2 ore e 20 ndr) ha corso e vinto che la sua ultima maratona proprio a Tokyo l’anno scorso e la prova di domenica prossima sarà importante per capire le sue condizioni fisiche dopo un lungo periodo di allenamenti in altura a Boulder.
Reiko Tosa non ha lo stesso palmares di successi della Takahashi, però è data in grande forma dagli esperti. Ha passato I mesi di agosto e settembre in altura a Kunming in Cina e negli ultimi periodi ha avuto una notevole costanza di piazzamenti (terza a Boston in poco più di 2 ore e 24)
Questa edizione della maratona di Tokyo è valida come trial di selezione dei prossimi mondiali di Osaka per le atlete giapponesi e sicuramente ci sarà battaglia vista la notevole tradizione che ha la maratona da quelle parti. Mikie Takanaka e Ayumi Haiashi mertitano sicuramente attenzione.

Certo che le incognite che riserva una maratona sono sempre tante e le outsider non mancano di certo. Fra queste la serba Olivera Jevtic e la lituana Zivile Balciunaite, rispettivamente seconda e quarta agli ultimi europei di Goteborg ed entrambe accreditate di tempi intorno alle 2 ore e 25 minuti. Fra le africane sono assenti I grandi nomi, ma l’etiope Asha Gigi (2h, 26”05) e la keniana Mary Ptikany possono sicuramente lottare per le posizioni attorno al podio.

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *