IL 30° CROSS VALLE DEL CHIESE EMETTE I VERDETTI PER GLI EUROPEI.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La seconda prova di qualificazione per gli Europei di cross svolta domenica 26 a Condino ha emesso i suoi verdetti.
L'aria di casa ha fatto bene a Silvia Weissteiner, che ha preceduto la siepista Elena Romagnolo, la keniana Kiprop e la brava promessa Adelina De Soccio, in una prova con sole 25 atlete arrivate sul già esiguo numero di iscritte (33).
In ordine poi sono finite Rungger, Sommaggio, Finielli, Desco, Iozzia, Tschurtschenthaler, Zanatta, ovvero altri nomi papabili assieme alla promessa Robaudo, per una convocazione in azzurro.
Nella gara maschile invece, c'è stata una doppietta straniera: successo del keniano Isack Tanui Kiprotich sull'algerino Lamachi e sul maratoneta dell'Assindustria PD Ruggero Pertile.
A testimonianza della voglia messa in campo dai partenti di guadagnarsi la partecipazione ai campionati europei, sta il numero altissimo di ritirati, anche tra i nomi di primo piano. Fa notizia infatti il ritiro di Gamba (per infortunio) oltre che di Battocletti, Bennici, Scaini, Buttazzo, Leone, Bona e Cugusi, nel complesso tra Assoluti e under 23.
Il maratoneta Pertile rappresenta la sorpresa positiva invece, avendo dimostrato di sentirsi a suo agio oltre che su asfalto anche sui prati sconnessi e fangosi dei cross, conquistando quasi certamente la convocazione per il 10 dicambre a S. Giorgio su Legnano. Il padovano è stato in grado di lasciarsi alle spalle atleti esperti e del calibro di Gabriele De Nard (stella del cross azzurro nel 2006) Umberto Pusterla.
Tra gli under 23 sono in odore di convocazione Luca Tocco (u.s. S. Vittore Olona) Martin Dematteis (valle Varaita) e Ruffoni (Cus Milano) e Salami (lib. Mantova) oltre che i già sicuri La Rosa e Meucci.

Non resta ora che attendere le decisioni del DT Silvaggi per stabilire la composizione delle squadre azzurre per gli Europei di cross. Sarà ovviamente decisiva la consultazione dei responsabili di settore Silvano Danzi e Pierino Endrizzi, entrambi a Condino e la verifica dello stato di salute dei convocabili.
Con tutta probabilità martedì o mercoledì si avranno le liste complete delle squadre.

fonte: Organizzatori – Redazione Atletica NET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *