KENIA: 500 VOLTE SOTTO LE 2 ORE E 20 NEL 2006.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Ogni anno i maratoneti keniani ci fanno vivere nuove emozioni stabilendo nuovi records e superando traguardi impensabili per altri paesi.
E anche quest’anno non sono mancati risultati eccellenti dal momento che con la maratona di Singapore dello scorso 3 dicembre, il Kenia ha superato il traguardo delle 500 maratone in un anno al di sotto delle 2 ore e 20 minuti. Niente male, no?

Traguardo mai raggiunto da nessun altro paese al mondo; e proprio i Keniani c’erano andati vicino lo scorso anno riuscendo nell’impresa ben 492 volte.

A portare la bandiera con il n° 500 è stato l’atleta keniano Amos Matui che si è aggiudicato la maratona di Singapore in 2:14:59 e che a proposito del record appena stabilito, ha commentato: “Questo va bene, ma è più importante che abbia vinto io” visto che in palio c’erano ben 25.000 $.

Considerando che al 30 di giugno il numero di gare concluse in meno di 2 ore e 20 ammontava a 250 possiamo dire che i keniani hanno mantenuto un passo costante nel 2006, e che passo!!!

Ma sono gli stessi atleti keniani a fissare nuovi obiettivi: “Il prossimo anno saranno sicuramente più di 550” ha dichiarato Paul Kiptanui e saranno presto 600 secondo l’atleta Emmanuel Koskei.

Di seguito l’impressionante performance dei maratoneti keniani suddivisa per mese nel corso del 2006; è da notare che è aggiornata al 3 di dicembre…
Gennaio – 23
Febbraio – 31
Marzo – 49
Aprile – 84
Maggio – 43
Giugno– 20
Luglio – 2
Agosto – 17
Settembre – 25
Ottobre – 145
Novembre – 50
Dicembre – 25 (al 3 dicembre)

fonte: Marty Post-IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *