MARCO SEGATEL DA NEO MM45 SUBITO A 1,98 !

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Il lombardo Marco SEGATEL (23/03/1962), ora tesserato per l’Olimpia Amatori Rimini, ha inaugurato subito alla grande questo importantissimo anno per i master italiani. Ieri ad Aosta nella riunione che ha dato il via alla stagione indoor, ed anche alla sua prima gara nella categoria MM45, il nostro più forte saltatore dell’atletica master ha subito sorvolato la misura di 1,98 e mancato di poco i 2 metri.

Si tratta di un eccellente assaggio di quanto potrà fare nel seguito dell’anno che culminerà nei Campionati Mondiali a Riccione in settembre. Con un avvio di questo livello per SEGATEL non appare proibitivo andare anche alla caccia della miglior prestazione mondiale M45, attualmente detenuta dall’americano Dennis LEWIS che nel 2006 ha saltato 2,04. Finora solo quattro atleti al mondo ultra 45enne hanno saputo saltare oltre i 2 metri.

All-time mondiale salto in alto M45
2,04i Dennis LEWIS (20/03/1959) (Usa) 11-02-2006
2,00 Asko PESONEM (15/04/1943) (Fin) 03-09-1988
2,00i Thomas ZACHARIAS (20/01/1947) (Ger) 02-03-1997
2,00 Bruce McBURNETTE (07/10/1957) (Usa) 05-05-2006
1,98 Keith NELSON (xx/05/1955) (Usa) 20-05-2000
1,98 Patrick ANDRE’ (08/03/1957) (Fra) 22-06-2003
1,96 Mark CHELNOV (15/03/1944) (Rus) 02-07-1990
1,96 Jindrich KONDRA (15/04/1957)(Cze) 04-09-2004
1,95 Jim BARRINEAU (25/06/1955) (Usa) 12-08-2000
1,94i Fabrice GUEZAIS (09/07/1961) (Fra) 09-12-2006

Per il momento SEGATEL ha fatto sua la miglior prestazione italiana MM45 “pre”, detenuta fino a ieri dal compagno di squadra Emanuel MANFREDINI con la misura di 1,86 saltata in occasione dei Campionati Italiani Indoor Master dello scorso anno.

All-time italiano salto in alto MM45
1,98i Marco SEGATEL (1962) – 2007
1,86i Emanuel MANFREDINI (1959) – 2006
1,85 Oscar RAISE (1952) – 1999
1,84 Vittoriano DROVANDI (1941) – 1993
1,80 Giorgio BORTOLOZZI (1937) – 1983
1,78i Paolo GAETANI (1957) 2002
1,78 Andrea BASSO (1957) – 2003
1,76 Angelo VECCHIO (1948 ) – 1995
1,75 Anton HOLZGETHAN (1942) – 1988
1,75 Pasquale LATELLA (1957) – 2002
1,75 Hubert INDRA (1957) – 2002
1,75 Antonio AVOLIO (1955) – 2003
1,75 Massimo FIORINI (1958) – 2005
1,75i Claudio GALLANA (1956) – 2006
1,75 Massimo GIANI (1960) – 2006

LE INDOOR DI AOSTA

La riunione di ieri ad Aosta è la prima di un vivace calendario di appuntamenti che settimanalmente sono stati programmati fino all’11 marzo. Sotto il profilo della partecipazione master il calendario è così strutturato:

Domenica 14 gennaio (ritrovo ore 14,00)
MEETING OPEN
60 ostacoli – Lungo – Alto – Peso
gare sia maschili che femminili,
aperte a tutte le categorie compresi i masters
(attrezzi, ostacoli e progressioni della cat. seniores)

Domenica 28 gennaio (ritrovo ore 14,00)
MEETING OPEN
60 piani – Triplo – Asta – Peso
gare sia maschili che femminili,
aperte a tutte le categorie compresi i masters
(attrezzi, ostacoli e progressioni della cat. seniores)

Domenica 11 febbraio (ritrovo ore 14,00)
MEETING OPEN
60 ostacoli – Lungo – Alto – Peso
gare sia maschili che femminili,
aperte a tutte le categorie compresi i masters
(attrezzi, ostacoli e progressioni della cat. seniores)

Sabato 17 febbraio (ritrovo ore 15,00)
MEETING MASTER OPEN
60 piani – 60 ostacoli – Lungo – Alto – Peso
gare sia maschili che femminili,
(attrezzi, ostacoli e progressioni delle cat. masters)

Domenica 24 febbraio (ritrovo ore 15,00)
MEETING NAZIONALE
60 piani – 60 ostacoli – Triplo – Alto – Asta – Peso
gare sia maschili che femminili,
aperte a tutte le categorie compresi i masters
(attrezzi, ostacoli e progressioni della cat. seniores)

Domenica 4 marco (ritrovo ore 14,00)
MEETING OPEN
60 ostacoli – Lungo – Alto – Peso
gare sia maschili che femminili,
aperte a tutte le categorie compresi i masters
(attrezzi, ostacoli e progressioni della cat. seniores)

Domenica 11 marzo (ritrovo ore 14,00)
MEETING MASTER OPEN
60 piani – 60 ostacoli – Lungo – Alto – Peso
gare sia maschili che femminili,
(attrezzi, ostacoli e progressioni delle cat. masters)

fonte: Atleticanet

ALLEGATO: ANet_news__7.1.2007.jpg (107 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *