ANCORA RECORD: SEGATEL 2,00 E PETRONCINI 8”46

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Marco SEGATEL (23/03/1962 – MM45, Olimpia Amatori Rimini) e Alessandro PETRONCINI (31/05/1965 – MM40 Atletica Imola, nella foto) continuano a stupire in questo avvio di stagione. Ieri nell’impianto indoor di Modena nei Campionati Regionali “Open” hanno di nuovo migliorato i primati delle rispettive specialità e categorie master.

Il neoromagnolo SEGATEL, dopo la misura di 1,98 saltata tre settimane fa ad Aosta, ha scalato un altro gradino verso la vetta assoluta mondiale della specialità. Ha però rinunciato ad attaccare la misura 2,03 per non forzare, preferendo gestirsi gradualmente senza strafare. La stagione sarà lunga e soprattutto sarà importante essere al meglio della condizione nel mese di settembre. Per la cronaca SEGATEL è giunto 3° nella gara assoluta con la stessa misura degli altri atleti che l’hanno preceduto.

Il romagnolo Alessandro PETRONCINI ha decisamente sgretolato l m.p.i. dei 60 ostacoli per gli over-40 con gli ostacoli della categoria assoluta (cm. 106), ma anche di quelli in uso nella categoria master (cm. 99). Prima di questo appuntamento la m.p.i. con “ostacoli master” era di Thomas OBERHOFER con 8”54; e dello stesso PETRONCINI con 8”72 sugli ostacoli “alti”, segnato appena due settimane fa. Ieri l’imolese ha corso nella prima prova in 8”58, per migliorarsi ancor dippiù in una delle finali minori con lo strepitoso tempo di 8”46, nettamente migliore anche del tempo di OBERHOFER nella gara con ostacoli più bassi.

E siamo solo a gennaio…

fonte: Fidal-Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *