NADINE O’CONNOR 14”11 MONDIALE W65 SUI 100 MT.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Un altro fenomeno dell’atletica master mondiale è in piena eruzione di prestazioni record. Nadine O’CONNOR ora 65enne (05/03/1942, nella foto a sinistra) ha corso sabato 14 aprile i 100 metri in 14”11 (w.+0,6) migliorando nettamente il record mondiale della cat. W65 che era detenuto dal 1999 dall’altra statunitense Irene OBERA con 14”29. (Foto tratta da www.masterstrack.com)

Risultato della gara femminile master
1° Rita Hanscom (W50) 13”59
2° Nola Turnage (W40) 13”76
3° Nadine O'Conner (W65) 14”11
4° Brenda Matthews (W50) 14”55
5° Linda Cohn (W50) 15”01
6° Jeanne Bowman (W50 ) 15”28

La O’CONNOR è più conosciuta come la master volante del salto con l’asta, specialità in cui ha saltato lo scorso anno a 64 anni 3,12 e quest’anno a 65 anni già compiuti 3,05 all’aperto a San Diego il 17 marzo scorso. Va ricordato però che la O’CONNOR ha già dato prova di essere una grande velocista master: qualche settimana fa ai Campionati U.S.A. Indoor ha stabilito le m.p.m. W65 al coperto dei 60 mt. con 9”03 e dei 200 mt. con 30”63.

Il record della O’CONNOR è scaturito nel corso della 49° edizione del Meeting di Walnut in California, aperto a tutte le categorie dove però sono stati gli atleti master a segnale le prestazioni più significative. In campo maschile il 42enne Aaron THIGPEN (18/09/1964) ha corso i 100 metri in 10”60, seconda prestazione all-time della categoria in condominio con il nostro PUGGIONI, nonché nuovo record U.S.A M40. Lo stesso atleta ha poi corso i 200 mt. in 22”07. Era presente anche Willie GAULT (05/09/1960 – M45) che ha messo a segno i tempi di 10”96 e 22”36 nelle due distanze veloci.

fonte: masterstrack.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *