ED WHITLOCK 3°04’54” MONDIALE M75 MARATONA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Domenica 15 aprile s’è corsa la classica Maratona di Rotterdam in cui è stata registrata la nuova miglior prestazione mondiale master M75 della specialità ad opera dell’ormai famoso canadese Ed WHITLOCK (06/03/1931), che ha terminato la gara in 3°04’54”; nettamente meglio del record precedente di 3°08’35” segnato dallo stesso atleta nel settembre dello scorso anno a Toronto.

Interessante lo sviluppo dei suoi passaggi, in particolare quello della mezzamaratona nel tempo di 1°31’06”:
5 km: 21’26”
10 km: 42’39” (21’13”)
15 km:1°04’14” (21’35”)
20 km: 1°26’15” (22’01”)
Mezza: 1°31’06”
25 km: 1°48’29” (22’14”)
30 km: 2°10’49” (22’20”)
35 km: 2°32’54” (22’05”)
40 km: 2°54’54” (22’00”)
Tempo finale: 3°04’54”
Tempo effettivo: 3’04’51”

Il tempo di WHITLOCK a 76 anni compiuti è senza dubbio fenomenale. Tuttavia questo inglese emigrato in Canada (per continuare la sua carriera di ingegnere minerario) aveva già stupito in passato nel 2000 a 69 anni compiuti correndo la maratona in 2°52’47”; ed ancor dippiù nel 2003 a 73 anni compiuti correndo in 2°54’48”.

I tempi di Whitlock negli ultimi anni
68 anni: 2°51’02” – Columbus (Usa) 14/11/1999
69 anni: 2°52’50” – Columbus (Usa) 29/10/2000
70 anni: 3°00’23” – New London (Can) 13/05/2001
72 anni: 2°59’09” – Toronto (Can) 28/09/2003
73 anni: 2°54’48” – Toronto (Can) 26/09/2004
74 anni: 2°58’40” – Rotterdam (Ned) 10/04/2005
75 anni: 3°08’35” – Toronto (Can) 24/09/2006
76 anni: 3°04’54” – Rotterdam (Ned) 15/04/2007

La storia sportiva di WHITLOCK comincia in Inghilterra in età scolastica: a 17 anni corse il miglio in 4’31”4; poi a 20 anni nel 1951 si segnalò tra le file dell’Università di Londra con un tempo di 14’54”4 sulle distanza delle tre miglia. Trascorse un lungo intervallo temporale e l’ingegnere rispuntò sulle scene agonistiche nel 1979 quando vinse la gara dei 1.500 metri cat. M45 in 4’09”6 ai Campionati Mondiali Master. Lo stesso anno corse a 48 anni compiuti la Maratona di Hannover in 2°31’23”.

Adesso più che mai WHITLOCK è atteso ai Campionati Mondiali di Riccione, in cui dovrebbe essere uno tra i personaggi di spicco. Dove però non potrà fare tranquilla passerella, visto che lo attende il nostro Luciano ACQUARONE intenzionato a smentire il pronostico che al momento lo darebbe battuto.

fonte: masterstrack.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *