SEGATEL ANCORA PIU’ SU: 2,02 NUOVO MONDIALE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

E’ passata appena una settimana dal record mondiale outdoor del salto in alto M45 e Marco SEGATEL ha migliorato se stesso saltando 2,02 mt., ieri in una riunione regionale lombarda a Bovisio Masciago (Mi).

La tentazione è stata più forte della prudenza di razionare gli impegni agonistici. Evidentemente SEGATEL sente troppo la condizione di forma del momento e così sabato mattina ha deciso di presentarsi nel pomeriggio in pedana a Bovisio, a due passi da casa. Tre soli atleti iscritti e perdippiù la sua gara è cominciata là dove gli altri hanno terminato. Più che di una competizione s'è trattato di un test di efficienza. SEGATEL di slancio ha saltato sempre alla prima prova 1,80 – 1,90 – 1,95 – 2,02. A questo punto la cautela gli ha consigliato di fermarsi e di fissare in questo modo la sua prestazione, rimandando a prossimi appuntamenti nuove prodezze.

Abbiamo consultato nuovamente le Age Graded Tables 2006 della W.M.A. da cui risulta che la prestazione di 2,02 a 45 anni è conguagliata a 2,348 …che significa la miglior prestazione italiana di tutti i tempi ottenuta nel salto in alto.

fonte: Fidal Lombardia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *