MEETING MASTER 13° G.P. DELL’ADRIATICO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Un soddisfacente numero di partecipanti ha animato quest’edizione del meeting nazionale master promosso e organizzato dalla locale Atletica Torrione, tra sabato e domenica passati. Tre tornate di gare su due giornate segnate dal gran sole ma anche da un persistente e sostenuto vento che ha disturbato sensibilmente le corse, in particolare quelle veloci, con raffiche contrarie anche di 4 metri. Non sono mancati tuttavia alcune nuove migliori prestazioni italiane di categoria. (foto dell’organizzazione)

La sammarinese Giuseppina GRASSI (28/01/1957) ha saltato in alto 1,38 e a tutti gli effetti va considerata la nuova m.p.i. della categoria MF50, precedente 1,35 di Evelina COLLAVIZZA nel 1994. Gli atleti sammarinesi sono considerati alla stessa stregua di quelli italiani, per un convenzione tra le due federazioni nazionali. Le società sammarinesi sono affiliate alla F.I.D.A.L. è fanno parte del Comitato Provinciale di Rimini. Del resto la master Giuseppina GRASSI è stata più volte campionessa italiana di categoria, l’ultima volta a Comacchio nel 2005. La GRASSI negli anni ’70 ha più volte partecipato con buoni piazzamenti ai Campionati Italiani Assoluti. Il suo primato personale risale al 1974 quando 17enne salì oltre 1,76. Adesso come allora è allenata dal marito Eraldo MACCAPANI, tecnico conosciuto nel settore dello sprint anche internazionale. Il figlio Luca invece è un discreto saltatore in lungo.

Le altre migliori prestazioni italiane a San Benedetto sono scaturite sempre nel salto in alto. Così è stato per Giulia PERUGINI (04/11/1936) con 1,08 m.p.i. MF70. Nel suo caso va precisato che nel marzo scorso agli Europei Indoor di Helsinky è salita anche a 1,09. Inoltre il marchigiano Silvano PIERUCCI (1927) ha eguagliato il record degli MM80 di Amelio COMPRI con 1,18.

Per il resto sono da segnalare le buone prove (considerato l’handicap del vento contrario) di Vincenzo FELICETTI (1949-MM55) sui 400mt. con 56”51 e di Antonio ROSSI (1950-MM50) sui 100mt. con 12”59. I due si sono poi sfidati domenica mattina nei 200 metri e su questa distanza ha prevalso FELICETTI con l’eccellente tempo 25”56 con ROSSI poco dietro a 25”82. Notevoli anche la prestazione nel getto del peso di Rossana GRUFI (1952-MF55) con 9,40 e di Brunella DEL GIUDICE (1943-MF60) con 8,84. Le due ragazze si sono ripetute con buone misure anche nel lancio del martello, rispettivamente con 28,65 e 26,12

Infine alcune annotazioni sulla manifestazione, che nell’insieme è da considerare apprezzabile, non ostante alcune pecche che ne limitano probabilmente un maggiore affermazione nel circuito dei master italiani. In primo luogo la distribuzione su tre tornate di gare è una condizione che non attrae quelli che, la netta maggioranza, vorrebbero nella stessa giornata arrivare, gareggiare e ripartire. Poi la macchina organizzativa è sembrata a volte decisamente improvvisata e non all’altezza di una manifestazione nazionale. Infine queste scivolate non trascurabili: la mancanza dell’anemometro e del misuratore elettronico; le premiazioni individuali senza medaglie sostituite da bottiglie di vino e da magliette marcate dagli sponsors. Forse sarebbe preferibile abbandonare il montepremi per la classifica finale di società riservando quelle risorse per rimediare alle mancanze di cui sopra.

Selezione dei migliori risultati

Mt. 100
MF55 Rafti Maria Grazia 15''72
MF60 Sangermano Giusy 16''35
MF65 Cecotti Pasqualina 16''84
MM40 Tegorelli Fausto 12''15
MM45 Zamagni Franco 12''98
MM50 Niro Gianpeppe 13″05
MM55 Rossi Antonio 12″59
MM90 Ottaviani Giuseppe 23″24

Mt. 200
MF40 Diretti Emanuela 29″89
MF60 Sangermano Giusy 33″43
MF65 Cecotti Pasqualina 34″29
MM40 Morbello Massimo 24″29
MM45 Leoni Paolo 25″15
MM55 Felicetti Vincenzo 25″56
MM55 Rossi Antonio 25″82
MM60 La Camera Vincenzo 28″23

Mt. 400
MF45 Stacchietti Emanuela 1'09″29
MF70 Mazzenga Emma 1'25″99
MM35 Minelli Michele 53″76
MM40 Morbello Massimo 53″34
MM45 Casoni Antonio 56″14
MM45 Zamagni Franco 57″69
MM55 Felicetti Vincenzo 56″51
MM60 La Camera Vincenzo 1'04″39

Mt. 800
MF45 Massaro Elena 2'45″01
MF50 Barletta Cinzia 2'50″82
MM40 Procacci Orfeo 2'13″10
MM45 Casoni Antonio 2'10″95
MM55 Rappo Dario 2'21″18
MM55 Mancini Roberto 2'25″01
MM60 Mallardi Giulio 2'37″44
MM70 Fratini Domenico 3'17″23

Mt. 1.500
MF45 Massaro Elena 5'40″28
MF50 Barletta Cinzia 5'50″03
MM50 Penazzi Roberto 4'42″02
MM55 Rappo Dario 4'47″10
MM70 Vecchi Giancarlo 6'13″46

Mt. 3.000
MF35 Morisi Chiara 12'41″84

Mt. 5.000
MM40 Martinini Moreno 15'57″66
MM65 Manzetti Bruno 19'32″38
MM70 Nisini Giancarlo 21'23″51

ALTO
MF50 Grassi Giuseppina 1,38
MF70 Perugini Giulia 1,08
MM45 Dania Andrea 1,66
MM45 Tassoni Sergio 1,63
MM60 Di Tullio Saverio 1,42
MM80 Pierucci Silvano 1,18

LUNGO
MF35 Gentilucci Federica 4,44
MF55 Rafti Maria Grazia 3,95
MF55 Nardi Patrizia 3,40
MM45 Tassoni Sergio 5,39
MM50 Barbanti Giuseppe 5,22
MM65 Bruni Francesco 4,28
MM70 Piermattei Raffaello 3,90
MM80 Pierucci Silvano 2,49

PESO
MF50 Baldassarri Ambra 8,22
MF55 Grufi Rossana 9,40
MF60 Del Giudice Brunella 8,84
MF65 Micozzi Amalia 7,03
MF75 Flaibani Anna 5,45
MM40 Luna Maurizio 10,13 8
MM50 Di Foggia Benito 11,88
MM55 Gilberto Rossi 11,47
MM55 Cacciatori Francesco 10,02
MM60 Rezio Gianoli 10,01
MM60 Schiavoni Giorgio 9,85
MM65 Cartechini Italo 11,87
MM65 Guarino Francesco 9,77

DISCO
MF45 Chiriliuc O. Adriana 25,88
MF60 Del Giudice Brunella 22,65
MM35 Gardelli Antonio 34,62
MM45 Cretoni Giampaolo 41,44
MM50 Botti Massimo 39,10
MM50 Di Foggia Benito 38,42
MM50 Casanova Massimo 37,39
MM55 Cerasoli Giampaolo 41,74
MM60 Zadro Paolo 35,24
MM65 Cartechini Italo 39,39
MM65 Morandi Paolo 35,55
MM65 Tassani Giuseppe 34,88
MM65 Guarino Francesco 34,55
MM75 Pignataro Gianmario 29,88
MM90 Ottaviani Giuseppe 16,88

MARTELLO
MF55 Grufi Rossana 28,65
MF60 Del Giudice Brunella 26,12
MF75 Flaibani Anna 15,82
MM35 De Santis Francesco 55,27
MM45 Serrani 42,13
MM55 Cerasoli Giampaolo 38,99
MM60 Rezio Gianoli 41,66
MM60 Schiavoni Giorgio 37,42

GIAVELLOTTO
MF45 Chiriliuc O.Adriana 32,50
MM40 Pini Maurizio 48,38
MM55 Cacciatori Francesco 43,58
MM55 Gilberto Rossi Atletica 41,12
MM65 Cappella Vincenzo 35,55

Classifica a Squadre
1° SEF Macerata (femm.) pt.249
2° Athlon Bastia pt.236
3° SEF Macerata (masch.) pt.235
4° G.S. Amleto Monti Terni pt.184
5° Liberatletica Aris Roma pt.181
6° Acquadela Bologna pt.153
7° Liberatletica Aris Roma pt.138
8° Atletica Torrione SBT pt.99

fonte: Atletica Torrione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *