C.D.S. MASTER PIEMONTE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Edizione 2007 dei C.D.S. del Piemonte con il finale a sorpresa (negativa). Incredibile ma vero, la squadra femminile del CUS TORINO ha bucato la gara del salto in lungo e quindi, non ostante un totale di 8.279 punti, a norma di regolamento non s’aggiudica il titolo regionale e soprattutto non accede alla Finale Nazionale dei C.D.S. !! Tra gli uomini la VITTORIO ALFIERI ASTI vince nettamente con 10.192 punti (2° punteggio provvisorio in Italia) sulla più titolata CUS TORINO FONDIARIA SAI, che in assenza di Luciano ACQUARONE si ferma a 9.647 punti. (Nella foto di M. Bellantoni il lanciatore Marco IACOCCA)

Il titolo regionale femminile è andato a causa dell’incidente del CUS TORINO alle ragazze dell’ATLETICA BALANGERO arrivate a 6.956 punti, mentre 2° sono state quelle della V. ALFIERI ASTI a quota 6.731 punti. Ancora sul CUS TORINO va osservato che se avesse dichiarato una qualsiasi atleta in gara e quindi formalmente coperto 13 gare su 13, con il totale di 8.279 punti sarebbe al momento 7° in Italia. Difficile dire se sia trattato di un’errata lettura del regolamento dei C.D.S. master, oppure dell’improvvisa assenza di un’atleta. Certo è che si ripropone la necessità di prevedere questo tipo d’incidente, per lo meno adottando il criterio in uso nel 2006 con cui si computavano 12 punteggi su 13 gare.

In generale questi C.D.S. piemontesi hanno mostrato una situazione vivace del movimento master regionale, con ben 7 società maschili e 3 femminili (sarebbero 4 con il CUS TORINO) ad aver raggiunto l’obiettivo di completare il programma delle 13 gare.

La classifica di società maschile
1° S.S. VITTORIO ALFIERI ASTI pt.10.192 (13)
2° CUS TORINO FONDIARIA SAI pt.9.647 (13)
3° AMATORI MASTERS NOVARA pt.8.487 (13)
4° ATLETICA CANAVESANA TO pt.7.147 (13)
5° ATL. TORINO FONDIARIA-SAI pt.6.724 (13)
6° BALANGERO ATL. LEG. TO pt.6.178 (13)
7° DERTHONA ATLETICA AL pt.4.659 (13)
8° ATLETICA VERCELLI 78 pt.3.613 (7)

La classifica di società femminile
1° BALANGERO ATL. LEG. TO pt.6.956 (13)
2° S.S. V. ALFIERI ASTI AT pt.6.731 (13)
3° ATL. CASTELL'ALFERO AT pt.2.833 (13)
4° CUS TORINO FONDIARIA SAI pt.8.279 (12)

Sono stati numerosi anche i risultati individuali di buon spessore tecnico, tra cui meritano di essere citati in particolare quelli di: il velocista Mauro GRAZIANO (1966 – MM40) capace di 11”61 sui 100 mt. e di 23”00 sui 200 mt. : Giovanni PEDRINI (1957 – MM50) tornato competitivo correndo i 1.500 mt. in 4’27”85 e la doppia distanza in 9’39”67; il saltatore Valter FASSIO (1956 – MM50) con 1,66 nell’alto e 5,66 nel lungo; il quasi 84enne Antonio NACCA (1923 – MM80) in grado di finire ancora gli 800 mt. con 3’28”74; tra le donne la lanciatrice Marirosa AUTERI (1952 – MF55) con 8,47 nel peso e 26,87 nel giavellotto che diventa la nuova m.p.i. “pre”.

I migliori risultati maschili
100m: Mauro GRAZIANO (M40) 11”61
100m: Massimo CLEMENTONI (M45) 12”04
100m. Michele BOCCARDO (M70) 14”23
100m: Bruno SOBRERO (M85) 17”12
200m: Mauro GRAZIANO (M40) 23”00
200m: Massimo CLEMENTONI (M45) 24”77
200m: Giorgio BARBERIS (M45) 24”95
400m: Roberto AMERIO (M40) 54”43
400m: Giorgio BARBERIS (M45) 56”67
800m: Antonio NACCA (M80) 3’28”74
1500m: Giovanni PEDRINI (M50) 4’27”85
3000m: Giovanni PEDRINI (M50) 9’39”67
3000m: Francesco CIPOLLA (M55) 10’06”14
Alto: Valter FASSIO (M50) 1,66
Alto: Giulio OMEDE’ (M50) 1,60
Alto: P. Carlo MOLINARIS (M55) 1,51
Lungo: Valter FASSIO (M50) 5,66
Lungo: Antonio SCARANO (M50) 5,15
Peso: Antonio IACOCCA (M45) 13,24
Peso. Mario ARMANO (M60) 10,91
Peso: Vittorio PARESCHI (M70) 10,37
Peso: Ottavio MISSONI (M85) 9,07
Peso: Renato CAPOZZI (M90) 6,70
Disco: Mario ARMANDO (M60) 38,24
4×100: V. ALFIERI ASTI (M40) 45”84
4×100: AM. MASTERS NOVARA (M60) 54”17
4×400: V. ALFIERI ASTI (M40) 3’48”58

I migliori risultati femminili
100m: Umbertina CONTINI (F55) 15”10
200m: Umbertina CONTINI (F55) 31”65
400m: Lorenza MARANGONI (F45) 1’11”71
Alto: Chiara ANSALDI (F35) 1,50
Alto: Francesca JURI (F45) 1,35
Alto: Dina CAMBRUZZI (F70) 0,95
Lungo: Chiara ANSALDI (F35) 4,92
Peso: Marirosa AUTERI (F55) 8,49
Giavell: Marirosa AUTERI (F55) 26,87 m.p.i. “pre”
4×100: CUS TORINO (F60) 1’05”71

– Risultati completi [clicca qui]

– News di Atleticanet con la classifica nazionale provvisoria ufficiosa [clicca qui]

fonte: Fidal Piemonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *