GOLDEN GALA 1997-2006: DALLA PELLICOLA AL DIGITALE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Da sabato 7 luglio (l'inaugurazione alle ore 18) a Roma, presso la Torretta Valadier di Ponte Milvio, il fotografo Claudio Petrucci esporrà i suoi scatti in una mostra fotografica dedicata all'esaltazione del gesto atletico all'interno del Meeting più importante del mondo: il Meeting del Golden Gala di Roma (appuntamento quest'anno per il 13 di luglio). Un cammino visivo su 10 anni di storia dello sport, da non perdere!

Dieci anni di attività visti attraverso 80 fotografie che segnano la storia dell'atletica moderna e della fotografia a cavallo tra passato ed futuro e cioè dalla pellicola al digitale. Dieci anni che hanno visto, nel meeting più importante del mondo, passare grandi atleti che hanno scritto con le loro grandi prestazioni pagine importanti di questo sport, il record mondiale del Miglio e dei 1500 mt di Hicham El Guerrouj, il record del mondo di Lancio del Giavellotto della norvegese Trine Solberg-Hattestad, i salti mozzafiato del britannico Jonathan Edwards il primo uomo a saltare oltre i 18 mt, i risultati indimenticabili di grandi campioni come Frankie Fredericks, Merlene Ottey, Maurice Greene, Michael Johnson, Fabrizio Mori, i record italiani di Gibilisco nell'asta, il fenomeno sempre sorridente di Gebrselassie, la presenza in campo del più grande cavallo della storia, Varenne, Andrew Howe che a soli 22 anni è già due volte campione Europeo di salto in Lungo.

Chi è Claudio Petrucci: fotografo freelance, collabora con la Gazzetta dello Sport, la FIDAL e altre testate giornalistiche. E' specializzato in fotografia sportiva e musicale.

fonte: Claudio Petrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *