A MILANO I CAMPIONATI ITALIANI MASTER SU PISTA 2007

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Da venerdì a domenica prossimi, 28° edizione dei Campionati Italiani Master su Pista, questa volta nella stupenda cornice dell’Arena di Milano e sulla sua pista nuova di zecca. Nell’anno dei Campionati Mondiali “italiani” il fermento è forte ed infatti il numero degli atleti-gara iscritti a Milano ha toccato la cifra record di 2.190, superiore al numero già record di 2.050 dello scorso anno a Misano Adriatico; forse un poco inferiore alle attese, in considerazione dell’alto numero d’iscritti italiani a Riccione.

Spulciando le liste degli iscritti maschili saltano agli occhi queste presenze in particolare: il colosso Carmelo RADO (M70, peso, disco e martello corto) tornato a lanciare lontano; la coppia di velocisti M55 Antonio ROSSI (100 e 200) e Vincenzo FELICETTI (200 e 400); gli eterni duellanti ora M85 Bruno SOBRERO (100 e per la prima volta 400) e Ugo SANSONETTI (100, 200, 400); Marco SEGATEL per migliore il suo record mondiale nel salto in alto M45; Hubert INDRA nelle prove generali del decathlon M50 di Riccione; Enzo AZZONI (M75) a rodare i tendini sugli ostacoli per una medaglia mondiale; Konrad GEISER (M60) (800, 1500) lanciato per una grande stagione; il ritrovato “vecio gat” Giorgio BORTOLOZZI (M70) (alto e triplo); il furetto del salto con l’asta Galdino ROSSI (M65); i marciatori di rango mondiale Graziano MOROTTI (M55), Fabio RUZIER (M50) e Roberto CERVI (M50); il potente lanciatore livornese Massimo TERRENI (M50) (martello e martello corto); l’immancabile fondista Bruno BAGGIA (M70) (10.000).

Inoltre è iscritto l’attuale primatista italiano assoluto del disco Marco MARTINO (M45), già presente lo scorso anno a Misano. Tra le curiosità c’è quella del veneto Eugenio MARES (1960-M45), grande talento giovanile del salto in alto della seconda metà degli anni ’70, a Milano invece iscritto con la miglior misura del lancio del peso della sua categoria. Tra gli atleti emergenti, che si sono segnalati nella prima parte dell’anno (e quindi da segnalare all’attenzione dei presenti all’Arena), sono iscritti: Ferido FORNESI (1962-M45) recentemente ai record dei 100 e 200 metri; Dario GASPARO (1962-M45) iscritto a 400, 800 e 400 ostacoli; i mezzofondisti Giovanni LATINI (1967-M40, 800 mt.) e Giorgio GENNARI-LITTA (1967-M40, 1.500 mt.). L’atleta iscritto più anziano è l’ormai 96enne Vittorio COLO’ (09/11/1911), ma per un recente intervento resterà a riposo; per cui l’atleta decano in gara sarà il 94enne Mario RIBONI (13/06/1913), che scenderà in pedana nel peso, disco e martello.

Le presenze più significative tra le iscritte femminili sono: la velocista Marta ROCCAMO (F40, 100 e 200); la mezzofondista ex-nazionale Serenella SBISSA (1967-F40, 1.500 mt.); le saltatrici in alto Tiziana PICONESE (F40) e Giuseppina GRASSI (F50) salite recentemente ai record di categoria rispettivamente con 1,62 e 1,38; Ingeborg ZORZI (1948-F55) la nostra più forte master delle prove multiple, anche se a sorpresa nella categoria F45 dell’eptathlon e iscritta mamma Renè FELTON-BESOZZI; inoltre le lanciatrici Maria TRANCHINA (F35), Paola MELOTTI (F50), Veronica BECUZZI (F35), Brunella DEL GIUDICE (F60) nonché la decana Gabre GABRIC (F90, 14/10/1917).

Purtroppo è lunga anche la lista degli assenti di nome, che tuttavia dovrebbero essere presenti a settembre ai Mondiali, tra cui: Luciano ACQUARONE, Enrico SARCENI (fermo per un problema al ginocchio), Mario LONGO, Lamberto BORANGA, Crescenzo MARCHETTI, Tristano TAMARO, Armando SARDI, Sergio AGNOLI, Amelio COMPRI, Alessandro PETRONCINI, Giorgio FEDERICI, Vanni RODEGHIERO, Emma MAZZENGA, Carla FORCELLINI, Paola BETTUCCI, Giusy SANGERMANO, Jocelyne FARRUGGIA, Bruna MINIOTTI, Giuliana AMICI e Rosa MARCHI.

Restando alle liste degli iscritti è interessante sviluppare una breve analisti statistica. Partendo dal totale degli iscritti-gara, il peso della componente maschile è quasi del 78%. In sostanza tra i master il rapporto uomo-donna e di 4 a 1… Tra gli uomini le categorie M35, M40 e M45 assommano il 50,2% delle iscrizioni, mentre tra le donne nelle categorie omologhe la il valore è addirittura del 60,2%. Analizzando invece i gruppi di specialità la scomposizione degli iscritti uomini da il 28,2% per le tre gare di velocità e il 33,1% per le gare di mezzofondo, fondo e siepi. I lanci totalizzano il 18,5% delle iscrizioni contro il 10,6% dei salti. Ad ogni modo la concentrazione principale delle iscrizione è delimitata dalle categorie 35-40-40-45 e per le gare dai 100 ai 10mila metri: gli uomini si tocca a Milano il 41,6% e mentre per le donne si arriva al 46,7%. In allegato (oppure [clicca qui] è possibile scaricare il file (.pdf) con tutte queste cifre.

Nella Sezione Statistiche Master di Atleticanet (posta nella colonna di sinistra di questa pagina, sotto il titolo Pagine Master oppure [clicca qui]) sono consultabili le migliori prestazioni italiane outdoor master aggiornate al 24 giugno 2007.

IMPORTATI DETTAGLI ORGANIZZATIVI
Va tenuto ben a memoria che l’organizzazione dei Campionati di Milano richiede a tutti i concorrenti di confermare la propria partecipazione alle singole gare firmando il foglio gara entro un’ora dall’inizio previsto della gara come da programma. In mancanza di tale operazione l’atleta sarà escluso dalla gara.

ATTENZIONE: VARIAZIONE DI ORARIO E GARE AL GIURIATI
Dal sito ufficiale della manifestazione [clicca qui] apprendiamo che :“Per garantire la regolarità della manifestazione l?organizzazione si trova costretta a modificare l?orario delle gare ed a utilizzare un secondo campo di gara: presso l?impianto sportivo Campo Giuriati, dotato di 8 corsie e altra “culla” dell?atletica milanese, si disputeranno i m.5000 femminili e maschili (venerdì 29 giugno) ed alcune serie dei m.10000 maschili (domenica 1 luglio).
Sarà predisposto un servizio navette per il Campo Giuriati in andata e in ritorno dall?Arena Civica per gli atleti che non volessero o potessero impiegare mezzi personali per raggiungere il secondo campo di gara.”

Indirizzo Campo Sportivo Giuriati:
Via Pascal 6 (zona Città Studi) – Milano

Link al nuovo programma orario (dal sito della manifestazione) [clicca qui]

ISCRITTI E RISULTATI
Link diretto alla pagina del Sito Fidal con gli iscritti e i risultati [clicca qui]

Link al sito ufficiale della manifestazione: [www.arenamilano.it]

I CAMPIONI ITALIANI MASTER 2006

100mt.
M35: Antonello PALLA 11”01
M40: Mario LONGO 10”91
M45: Salvino TORTU 11”74
M50: Giorgio TIBERI 12”23
M55: Antonio ROSSI 12”33
M60: Paolo ZADRO 13”07
M65: Tristano TAMARO 13”36
M70: Giuseppe COSTANZA 14”67
M75: Rodolfo MARCHISIO 15”67
M80: Eddo FORONI 16”94
M85: Ugo SANSONETTI 17”03
M90: Giuseppe OTTAVIANI 21”76

200mt.
M35: Massimiliano SCARPONI 22”48
M40: Marco CERIANI 22”80
M45: Fernando ANTONACI 24”02
M50: Alessandro CIPRIANI 25”60
M55: Vincenzo FELICETTI 24”99
M60: Paolo ZADRO 26”67
M65: Tristano TAMARO 27”36
M70: Vincenzo CARLEVERO 31”32
M75: Rodolfo MARCHISIO 32”34
M80: Sergio PALMA 33”71
M85: Ugo SANSONETTI 37”47

400mt.
M35: Antonello PALLA 50”39
M40: Paolo SCARFO’ 52”85
M45: Fabio BIFERALI 54”34
M50: Stefano ZANINI 58”08
M55: Vincenzo FELICETTI 55”95
M60: Aldo DEL RIO 59”38
M65: Roberto VAGHI 1’04”88
M70: Gianni SIGNORINI 1’11”29
M75: Diego FEBBE 1’17”94
M80: Sergio PALMA 1’23”90

800mt.
M35: Stefano AVIGO 2’03”00
M40: Enrico SARACENI 2’01”67
M45: Fabio BIFERALI 2’08”48
M50: Mario MIERES PEREYRA 2’17”29
M55: Averardo DRAGONI 2’25”22
M60: Enzo DI STEFANo 2’32”24
M65: Alfonso SCIPPACERCOLA 2’35”10
M70: Gianni SIGNORINI 2’53”91
M75: Guido ROMA 4’59”89
M80: Alfonso VICINELLI 4’14”66

1.500mt.
M35: Michelangelo SALVADORE 4’17”60
M40: Francesco FAVARO 4’19”46
M45: Stefano SINATTI 4’16”60
M50: Guido SPINAZZOLA 4’40”79
M55: Umberto ONOFRIO 4’49”36
M60: Italo TOGNOLINI 5’05”93
M65: Fernando ROCCA 5’25”88
M70: Bruno BAGGIA 5’35”38
M75: Luciano ACQUARONE 5’50”06
M80: Sergio AGNOLI 6’39”67

5.000mt.
M35: Fauzio MORONCINI 15’37”77
M40: Adriano PINAMONTI 15’38”59
M45: Marco CACCIAMANI 15’32”55
M50: Giuseppe SIMONE 16’39”84
M55: Sergio LOVANIO 16’53”83
M60: Armando MANDARESU 18’38”44
M65: Fernando ROCCA 19’10”55
M70: Bruno BAGGIA 20’19”77
M75: Luciano ACQUARONE 20’34”46
M80: Sergio AGNOLI 23’23”42

10.000mt.
M35: Pietro BOGAZZI 33’48”60
M40: Vincenzo FALCO 32’11”69
M45: Maurizio VAGNOLI 32’13”97
M50: Giuseppe SIMONE 34’41”26
M55: Sergio LOVANIO 37’51”23
M60: Armando MANDARESU 38’09”71
M65: Gioacchino DE PALMA 38’31”94
M70: Benvenuto PASQUALINI 42’28”68
M75: Luciano ACQUARONE 41’21”61
M80: Sergio AGNOLI 47’30”55

3.000 siepi
M35: Walter DE LAURENTIS 10’16”74
M40: Stefano RIDOLFI 10’18”80
M45: Maurizio PETROBELLI 10’41”26
M50: Claudio CANTATORE 12’17”55
M55: Fausto PULGA 11’45”54
2.000 siepi
M60: Giorgio BIANCHI 7’53”96
M65: nessuno
M70: Giancarlo VECCHI 9’27”74
M75: Martino CUDER 10’53”40

110 ostacoli
M35: Antonio VANNUCCI 15”03w
M40: Roberto AMERIO 15”30w
M45: Hubert INDRA 16”27w
100 ostacoli
M50: Tullio HROVATIN 16”50
M55: Giorgio CURTOLO 18”45
M60: Agostino ROSSI 17”35w
M65: Domenico FARSACI 18”95w
80 ostacoli
M70: nessuno
M75: Enzo AZZONI 28”36
M80: Guido CIALDELLA 21”16w

400 ostacoli
M35: Diego TRIVELLINI 1’02”13
M40: Frederic PERONI 57”19
M45: Giorgio SAPGNOLI 1’04”57
M50: Alessandro CIPRIANI 1’03”74
M55: Sandro URLI 1’07”57
300 ostacoli
M60: Adriano MENEGAZZI 51”68
M65: Giuseppe DESSARDO 52”40
M70: Diego FEBBE 1’04”30

ALTO
M35: Paolo NOSARI 1,78
M40: Marco SEGATEL 1,90
M45: Emanuel MANFREDINI 1,81
M50: Roberto PAROLIN 1,57
M55: Angelo VECCHIO 1,57
M60: Lamberto BORANGA 1,57
M65: Alberto SOFIA 1,42
M70: Ernesto MINOPOLI 1,18
M75: Vittorio BIAGIOTTI 1,18
M80: Guido CIALDELLA 1,05
M85: Ottavio MISSONI 0,90

ASTA
M35: Fernando FUSCO 4,30
M40: Roberto REMONDI 3,80
M45: Hubert INDRA 4,30
M50: Salvatore LICITRA 2,80
M55: Roberto DUGATTO 2,40
M60: Arrigo GHI 3,20
M65: Galdino ROSSI 3,20
M70: Angelo CUZZOCREA 2,00

LUNGO
M35: Diego ZAMBELLI 6,60
M40: Igor CRISPI 6,65w
M45: Franco MENOTTI 6,04
M50: Giorgio TIBERI 5,40
M55: Giuliano COSTANTINI 5,17
M60: Lamberto BORANGA 5,22
M65: Gaetano SILVESTRO 4,56
M70: Heinrich AMORT 4,41
M75: Vittorio BIAGIOTTI 3,00

TRIPLO
M35: Diego ZAMBELLI 13,63
M40: Markus VINATZER 13,47
M45: Giancarlo CICERI 13,37
M50: Alexander EBNER 11,62
M55: Giuliano COSTANTINI 10,73
M60: Gianluigi GRADUZZO 9,48
M65: Giorgio BORTOLOZZI 9,80
M70: Raffaello PIERMATTEI 8,25


M35: Davide ZAMPOLINI 12,75
M40: Antonio PIETRANGELO 12,80
M45: Edmund LANZINER 13,28

M50: Michelangelo BELLANTONI 13,18
M55: Giorgio CURTOLO 12,,71

M60: Giuliano VANNINI 11,51
M65: Gianni MARESO 11,91

M70: Adriano FORTI 10,36
M75: Franco PANTOZZI 9,47
M80: Alfonso VICINELLI 5,72
M85: Ottavio MISSONI 7,69
M90: Giovanni PERTILE 6,90

DISCO (kg.2)
M35: Francesco ACQUASANTA 44,38
M40: Antonio PIETRANGELO 42,72
M45: Marco MARTINO 43,84
DISCO (kg.1,5)
M50: Paolo FADELLI 43,20
M55: Giampaolo CERASOLI 42,08
DISCO (kg.1,0)
M60: Mario ARMANO 39,55
M65: Gianni MARESO 44,19
M70: Renzo REGGIANI 34,16
M75: Virgilio COLOMBO 30,30
M80: Alfredo MAZZOLI 18,32
M85: Giuseppe ROVELLI 19,50
M90: Giuseppe OTTAVIANI 20,36

MARTELLO (kg.7,26)
M35: Francesco DE SANTIS 55,82
M40: Gaetano MARCHESE 43,46
M45: Lucio SERRANI 43,57
MARTELLO (kg.6)
M50: Massimo TERRENI 55,61
M55: Antonio MAINO 40,26
MARTELLO (kg.5)
M60: Giorgio SCHIAVONI 39,03
M65: Franco BECHI 43,47
MARTELLO (kg.4)
M70: Renzo REGGIANI 40,67
M75: Armando LANDUZZI 26,19
M80: Giuseppe SCANABISSI 12,78
M85: Giuseppe ROVELLI 15,20

MARTELLONE (kg. 15,88)
M35: Francesco DE SANTIS 16,74
M40: Gaetano MARCHESE 12,15
M45: Lucio SERRANI 12,81
MARTELLONE (kg. 11,34)
M50: Massimo TERRENI 17,32
M55: Antonio MAINO 15,41
MARTELLONE (kg. 9,08)
M60: Giuliano VANNINI 15,34
M65: Franco BECHI 16,51
MARTELLONE (kg. 7,26)
M70: Renzo REGGIANI
M75: Firmino ANDRIANI 9,40
MARTELLONE (kg. 5,45)
M80: Giuseppe SCANABISI 5,92

GIAVELLOTTO (gr. 800)
M35: Thomas TUTI 46,36
M40: Federico BATTISTUTTA 55,50
M45: Lucio BUIATTI 53,18
GIAVELLOTTO (gr. 700)
M50: Robeto CARLI 53,06
M55: Francesco CACCIATORI
GIAVELLOTTO (gr. 600)
M60: Servilio SABASTIANI 39,82
M65: Giuseppe FRANCO 41,80
GIAVELLOTTO (gr. 500)
M70: Alberto GRECO 30,28
M75: Virgilio COLOMBO 30,54
GIAVELLOTTO (gr. 400)
M80: Alfredo MAZZOLI 23,04
M85: Ottavio MISSONI 18,12
M90: Giovanni PERTILE 18,93

EPTATHLON
M35: Cristiano VERZIER pt.2.463
M40: Maurizio CEOLA pt.4.115
M45: Roberto PENAZZI pt.3.289
M50: Lorenzo LOCATI pt.4.231
M55: Antonio CASO pt.3.974
M60: nessuno
M65: Francesco BRUNI pt.4.765
M70: Luigi PEZZA pt.3.033

MARCIA 5.000mt.
M35: Bernardo CARTONI 23’57”46
M40: Mauro RONCHI 23’16”16
M45: Marcello VILLA 24’01”99
M50: Fabio RUZZIER 23’28”61
M55: Ino ABBO 26’13”16
M60: Gianfranco DE LUCIA 28’50”40
M65: Vincenzo MINCELLA 29’22”13
M70: Vincenzo MENAFRO 28’38”47
M75: Antonio TURCHETTI 33’38”48
M80: nessuno
M85: Carlo BOMBA 41’48”98

LE CAMPIONESSE ITALIANE MASTER 2006

100mt.
F35: Federica GENTILUCCI 13”47
F40: Marta ROCCAMO 12”99w
F45: Lucia PIEROBON 13”95w
F50: Cristina DEGRANDIS 14”19
F55: Silvana ZUCCHI 14”51
F60: Giusy SANGERMANO 15”00w
F65: Pasqualina CECOTTI 15”42w
F70: Noemi GASTALDI 18”48w

200mt.
F35: Paola PASCON 27”61
F40: Giuseppina PERLINO 26”90
F45: Lucia PIEROBON 28”81
F50: Costina DE GRANDIS 29”91
F55: Silvana ZUCCHI 30”44w
F60: Giusy SANGERMANO 31”50
F65: Pasqualina CECOTTI 33”31
F70: Emma MAZZENGA 36”46

400mt.
F35: Paola PASCON 1’01”55
F40: Rosa MARCHI 1’01”76
F45: Cinzia TOCCAFONDI 1’06”12
F50: Rosita PIRHOFER 1’08”60
F55: Umbertina CONTINI 1’14”47
F60: Anna DI CHIARA 1’25”56
F65: M. Antonietta FRISON 1’36”26
F70: Emma MAZZENGA 1’25”27

800mt.
F35: Stefania RULLI 2’21”57
F40: Rosa LUCHENA 2’28”80
F45: Maria POLINA 2’31”23
F50: Rosita PIRHOFER 2’34”30
F55: Waltraud EGGER 2’33”55
F60: Silvia PRGAN-BARBO 3’21”02
F65: M. Antonietta FRISON (senza tempo)

1.500mt.
F35: Laura AVIGO 4’53”03
F40: Anna Maria VENTURELLI 4’56”67
F45: Maria POLINA 5’01”53
F50: Renata SOLMI 5’21”96
F55: Rita PEZZICA 6’55”33
F60: Silvia PEGAN-BARBO 6’35”06

5.000mt.
F35: Cristina BONASSI 18’34”63
F40: Donatella SAIU 18’57”36
F45: Maria POLINA 19’14”14
F50: Monica ALVONI-TAMBURINI 19’56”21
F55: Rita PEZZICA 24’37”17
F60: Rosa BARBERINI 25’48”12

2.000 siepi
F35: Loredana SANTONI 7’24”91
F40: Rosa LUCHENA 7’27”45

100 ostacoli
F35: Jana GEJZOVA’ 22”69
80 ostacoli
F40: Susanna TELLINI 12,86
F45: Graziella TRONCHIN 16”54
F50: Annunziata MARTONE 16”68w
F55: Simonetta MARTELLI 14”22w
F60: Rosanna FRANCHI 17”15w

400 ostacoli
F35: nessuna
F40: Cristina CELVA 1’20”18
F45: nessuna

ALTO
F35: nessuna
F40: Tiziana PICONESE 1,55
F45: Maria Chiara PASSIGATO 1,41
F50: nessuna
F55: Simonetta MARTELLI 1,26
F60: Lyana CALVESI 1,14
F65: Palmina SARACINO 1,00
F70: Giulia PERUGINI 1,05

ASTA
F35: Laura MILLO 2,40
F40: nessuna
F45: nessuna

LUNGO
F35: Luisa GIUDICI 5,23
F40: Susanna TELLINI 5,07
F45: Marina VALFRE’ 4,57
F50: Ambra BALDASSARRI 3,58
F55: M. Grazia RAFTI 3,68
F60: nessuna
F65: Maria LATEGANA 3,07
F70: M. Luigia BELLETTI 2,44

TRIPLO
F35: nessuna
F40: Francesca QUILICI 10,00
F45: nessuna
F50: nessuna
F55: M. Grazia RAFTI 8,04
F60: nessuna
F65: nessuna
F70: PICCONE 5,03

PESO (kg. 4)
F35: Patrizia ALETTA 10,54
F40: Antonella BEVILACQUA 10,69
F45: Vincenza MARAGLIULO 8,50
PESO (kg. 3)
F50: Mariangela BANI 10,11
F55: Gabriella CESANELLI 8,30
F60: Brunella DEL GIUDICE 9,38
F65: Amalia MICOZZI 7,01
F70: M. Luigia BELLETTI 6,07
F85: Gabre GABRIC 4,97

DISCO (kg. 1)
F35: Lucia LEONARDI 37,49
F40: Laura SEBASTIANI 23,35
F45: Anna MAGAGNI 29,18
F50: Giuliana AMICI 28,76
F55: Rossella BARDI 25,94
F60: Rosanna FRANCHI 20,16
F65: M. Luisa MAZZOTTA 12,41
F70: Germana POGGIOLINI 14,69
F85: Gabre GABRIC 11,83

MARTELLO (kg. 4)
F35: Patrizia ALETTA 45,72
F40: Paola DELLA VECCHIA 25,56
F45: Rosanna ROSATI 30,13
MARTELLO (kg. 3)
F50: Rosanna GRUFI 26,94
F55: Rossella BARDI 29,73
F60: Brunella DEL GIUDICE 29,15
F65: Maria LATEGANA 18,28
F70: Germana POGGIOLINI 16,39
F75: Anna FLAIBANI 16,83

MARTELLONE (kg. 9,08)
F35: Santa SAPIENZA 14,49
F40: Antonella BEVILACQUA
F45: Anna MAGAGNi 8,89
MARTELLONE (kg. 7,26)
F50: Rosanna POSSAGNO 7,61
F55: Rossella BARDI 11,08
MARTELLONE (kg. 5,45)
F60: Brunella DEL GIUDICE 14,01
F65: M. Luisa MAZZOTTA 6,84
F70: Germana POGGIOLINI 7,04

GIAVELLOTTO (gr. 600)
F35: M. Letizia BARTOLOZZI 24,62
F40: Daniela PALMA 32,96
F45: Giuliana GIANNETTI 22,54
GIAVELLOTTO (gr. 500)
F50: Giuliana AMICI 35,76
F55: Ingeborg ZORZI 24,45
GIAVELLOTTO (gr. 400)
F60: Grazia IACOPONI 16,16
F65: nessuna
F70: nessuna
F75: Anna FLAIBANI 13,00
F85: Gabre GABRIC 7,33

PENTATHLON
F35: Emily BARRERA pt.1.928
F40: Rossella ZANNI pt.3.145
F45: nessuna
F50: Angela BELLOMI pt.2.756
F55: Ingeborg ZORZI pt.3.482
AltoF55: Ingeborg ZORZI 1,34
F60: Adele BONETTA pt.2.317

MARCIA 5.000mt.
F35: nessuna
F40: Milena MEGLI 25’13”29
F45: Adriana MANZELLA 29’11”83
F50: Natalia MARCENCO 29’08”37
F55: nessuna
F60: nessuna
F65: Maria VECCHI 36’34”82

fonte: Fidal

ALLEGATO: ANet_news__27.6.2002.pdf (40 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *