MEETING INTERNAZIONALE DI LIGNANO 15-7-07

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Ha ormai un posto fisso tra i piu' importanti meeting italiani la riunione di Lignano Sabbiadoro ed anche quest'anno non ha tradito le attese.
Sugli scudi l'impresa di Anna Giordano Bruno che ha portato il primato italiano di salto con l'asta a 4,35 m. Il primato già le apparteneva dal settembre dell'anno scorso, quando lo tolse ai Camp. Assoluti dalle mani di Arianna Farfalletti con un balzo a 4,32 in quel di Busto Arsizio. Un nuovo progresso dunque per la ventiseienne atleta friulana, che lamenta la difficoltà ad “entrare” in gara come suo limite maggiore, obbligandola spesso ad un numero di salti superiore a quello delle sue avversarie. Ieri è arrivata seconda, dietro l'americana Steiner ma con la stessa misura.
Ottima la gara di Livio Sciandra, terzo dietro due atleti USA ma con l'interessante tempo di 1'45'93.
Terzo posto anche per Andrea Bettinelli, anche lui dietro due atleti a stelle e strisce e con la stessa misura di 2,27 m. Una conferma di costanza per l'atleta bergamasco.
Segnaliamo infine il successo di Jolanda Ceplak negli 800 m. femminili, con la slovena di nuovo capace di scendere sotto i 2' e di regolare facilmente la gara in 1'59″86. Duello tutto cinese nel concorso del disco femminile, con due atlete oltre i 60 m.

fonte: www.nuovatletica.it – foto Omega/Colombo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *