MARCO SEGATEL 2,04 !!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

…E finalmente è arrivata la misura che Marco SEGATEL (23/03/1962) ha inseguito da mesi. All’imbrunire di oggi, in una gara regionale a Cernusco sul Naviglio vicino a Milano, il prodigioso saltatore in alto lombardo ha scavalcato 2,04 e ha ritoccato il proprio record mondiale outdoor della categoria master M45 di 2,02 ottenuto il 28 aprile scorso. (Foto Segatel)

Verso le ore 20,00 l’atleta della Olimpia Amatori Rimini, dopo aver superato la misura di 1,98 ha chiesto di provare 2,04. Al terzo tentativo ha finalmente coronato quello che considerava per due ragioni un traguardo: perché è la misura che ha già ottenuto lo scorso anno da 44enne; e perché esiste nella categoria M45 un’identica prestazione però indoor superata dallo statunitense Dennis LEWIS (20/03/1959) l’11 febbraio 2006. Ora nessuno può sostenere che qualcuno abbia saltato più di Marco SEGATEL dopo aver compiuto 45 anni.

Migliori prestazioni mondiali master

M35: 2,27 Charles AUSTIN (Usa) (19-12-1967) Austin (Usa) 05-04-2003
M35: 2,27 Dragutin TOPIC (Ser) (12-03-1971) Sofia (Bul) 07-07-2007
M35: 2,30i Charles AUSTIN (Usa) (19-12-1967) Boston (Usa) 02-03-2003
M40: 2,15 Glen CONLEY (Usa) (09-01-1957) Albany (Usa) 02-08-1997
M45: 2,04 Marco SEGATEL (Ita) (23-03-1962) Cernusco sul N. (Ita) 19-07-2007
M45: 2,04i Tennis LEWIS (Usa) (20-03-1959) Ypsilanti (Usa) 11-02-2006
M50: 1,98 Thomas ZACHARIAS (Ger) (02-01-1947) Baunatal (Ger) 17-05-1997
M50: 2,00i Thomas ZACHARIAS (Ger) (02-01-1947) Birmingham (Gbr) 02-03-1997
M55: 1,84 Thomas ZACHARIAS (Ger) (02-01-1947) Arrecife (Esp) 25-01-2006
M60: 1,80 Thomas ZACHARIAS (Ger) (02-01-1947) Arrecife (Esp) 27-04-2007
M65: 1,66 Phil FEHLEN (Usa) (03-07-1935) Eugene (Usa) 12-08-2000
M70: 1,52 Bud HELD (Usa) (25-10-1927) Phoenix (Usa) 08-11-1997
M75: 1,44 Esko KOLHONEN (Fin) (03-03-1914) Eugene (Usa) 04-08-1989
M80: 1,34 Emmerich ZENSCH (Aut) (20-12-1919) Traun (Aut) 20-05-2000
M85: 1,22 Emmerich ZENSCH (Aut) (20-12-1919) Edmonton (Can) 26-07-2005
M90: 1,15 Donald PELLMAN (Usa) (12-08-1915) Fort Collins (Usa) 04-09-2005
M95: 0,86i Everett HOSACK (Usa) (28-02-1902) Birningham (Gbr) 02-03-1997

A titolo statistico la prestazione di SEGATEL di 2,04 viene equiparata dalle tabelle “W.M.A. 2006” alla misura (in valore assoluto) di 2,371; e quindi ben oltre l’attuale record italiano di Marcello BENVENUTI posto a 2,33. Insomma, che sia SEGATEL il più forte saltatore in alto italiano?

A questo punto lo aspettano i Campionati Mondiali Master, dove potrebbe esaltarsi e salire ancora oltre il limite stabilito oggi. Purtroppo si ha notizia che al momento le gare del salto in alto delle categorie M40 e M45 (tra le più attese e spettacolari dei Campionati) saranno relegate sulla pedana di San Giovanni in Marignano, decisamente inadeguata per l’evento e per il livello degli atleti. Si spera in un ravvedimento…

fonte: Fidal-Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *