NUOVI RECORD MM45 E MF45 NEGLI 800 MT.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

A distanza di un giorno sono state riscritte le migliori prestazioni italiane per 45enni di uomini e donne negli 800 metri. Giovedì 19 luglio nel meeting interregionale “Fidalestate” di Bologna il friulano Marino PROSCH (1961) ha corso in 2’00”12. Il giorno dopo a Roma Jocelyne FARRUGGIA (26/01/1962) ha migliorato se stessa con il crono di 2’21”91. (Nella foto di M. Bellantoni il podio degli 800mt. di Milano, con da sinistra: D. Gasparo, M. Prosch, L. Ferrari)

Marino PROSCH> lo si era visto molto pimpante proprio nei Campionati Italiani a Milano (2’03”24), capace di una volata finale in grande agilità che dimostrava ben altri tempi. Con la prestazione di Bologna l’atleta della Nuova Atletica dal Friuli. cancella dall’albo dei primati master italiani l’annosa prestazione di Giancarlo MORI-UBALDINI, che ai Campionati Europei Master del 1982 seppe correre in 2’02”22. A livello “pre” resta comunque davanti a PROSCH tra gli MM45 il laziale Fabio BIFERALI (27/10/1961) che lo scorso anno ha segnato 1’59”92.

Jocelyne FARRUGGIA continua invece nella sua pratica agonistica quasi esclusivamente localizzata a Roma, raramente impegnata in manifestazioni di campionato master. La fortissima mezzofondista dell’Atletica G. Scavo 2000 purtroppo non risulta iscritta ai Mondiali si settembre dove avrebbe avuto buone possibilità di medaglia negli 800 mt. e probabilmente ancor di più sui 1.500, distanza corsa quest’anno in 4’49”2m, nuova m.p.i. della categoria M45. Verosimilmente sono alla sua portata tempi nell’ordine di 2’18” e di 4’42”. Ricordiamo i suoi primati personali assoluti: 800mt. 2’11”7m (1992) – 1.500mt. 4’21”63 (1992) – 3.000mt. 9’13”19 (1994) -5.000mt. 16’07”21 (1993) – 10.000mt. 34’11”65 (1992) – 1/2maratona 1°14’13” (1994).

fonte: Fidal-Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *