MONDIALI MASTER: AL VIA LE PROCEDURE DI REGISTRAZIONE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Già da un paio di giorni gli atleti hanno iniziato ad affluire da tutto il mondo a Riccione. Il TIC (Technical Information Center), ubicato presso lo stadio di Riccione (vicino al campo di baseball), è stato aperto da venerdì scorso. E' il passaggio obbligato di ogni atleta, la prima di una serie di formalità che vanno attentamente rispettate per gareggiare serenamente e senza sorprese. Si ritira la busta nello stand della propria nazione (quello dell'Italia è il più grande perché sarà il riferimento di oltre 3.000 italiani in gara su un totale di 8.900 atleti).

Il ritiro può avvenire anche attraverso delega, accompagnata dalla fotocopia della carta d'identità dell'atleta. Viene consegnata una simpatica borsa con il logo dei campionati che contiene i pettorali di gara, i microchip per le gare che lo prevedono, il pass da atleta, il manuale tecnico, il programma orario, il competitors handbook che contiene la lista di tutti gli atleti iscritti, la mastershpsCard's (che permette di ottenere sconti sui negozi e locali), il pass per l'utilizzo gratuito dei mezzi pubblici e i Cartellini di Conferma (Declaration Card).

C'è un Cartellino di conferma per ogni gara a cui si è iscritti. Ogni cartellino riporta la data e l'orario esatto entro il quale deve essere consegnato (per le gare in programma fino alle 13,00: entro le 11 dello stesso giorno; per le gare in programma al mattino fino alle 13.00: entro le ore 18.00 del giorno precedente). E' questo un utile pro-memoria per quella che è una scadenza importantissima: non consegnare il cartellino nei termini significa non poter partecipare alla gara, anche se iscritti.. La consegna deve essere effettuata al Declaration Desk, presente in ognuno dei 3 stadi della manifestazione (Riccione, Misano A., S.Giovanni in M.). Quello di Riccione è ubicato ad un centinaio di metri dal TIC, vicino allo stadio di atletica.

La consegna del cartellino può essere effettuata anche con largo anticipo e può essere fatta anche da una persona diversa dall'atleta, senza necessità di deleghe. Cercate di confermare la gara solo se siete certi di partecipare: il Regolamento prevede infatti che coloro che non si presentano alla gara dopo averla confermata (salvo per valide ragioni comunicate al giudice arbitro entro 30 minuti dall'inizio della stessa) non vengono ammessi a nessuna altra gara. La ricevuta del cartellino vi verrà riconsegnata, timbrata, come prova dell'avvenuta conferma. Vi consigliamo di portarla con voi alla gara, non si sa mai… (nel caso il vostro nome non dovesse comparire nella lista dei partenti).

A Riccione, vicino al Declaration Desk, è situato il Fidal Point presso il quale, chi non è in possesso del completino di gara distribuito in occasione degli ultimi campionati internazionali, potrà acquistare la canotta di gara (ricordiamo che è obbligatorio gareggiare con completino o canottiera ufficiale).

A questo punto l'ultima cosa che dovete fare è leggere nel Programma Orario la sede e l'orario della vostra gara e presentarvi in tempo per essere ammessi alla Camera d'Appello dopo aver già svolto una parte del riscaldamento (Call Room: dai 25 agli 80 minuti prima, in base alla gara – vedi Manuale Tecnico p. 28 ).
Nella Call Room verranno effettuati i controlli previsti (lunghezza chiodi, abbigliamento ecc..). Non è possibile portare con voi in pista radio, riproduttori musicali, telefoni cellulari ecc.. Dalla Call Room verrete poi accompagnati dai giudici alla partenza della vostra gara.

Ricordiamo che, solo per la maratona, si può confermare fino alle 18 del giorno precedente o la mattina stessa fino ad un'ora prima. Si tratta di una regola di favore per i tanti che si sono iscritti solo alla Maratona e giungeranno a Riccione solo in prima mattinata.

In bocca al lupo!

Per saperne di più vai alla news di Atleticanet relativa al Manuale Tecnico [clicca qui]

Nella foto, di R.Marchi, un'atleta al TIC

fonte: Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *