ASSEGNATI NEL WEEKEND I TRICOLORI 2007 UNDER 20

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La seconda giornata della finale A Oro dei CdS Under 20 a Pavia assegna gli scudetti giovanili 2007 alla Cento Torri (società organizzatrice) tra i maschi e alla Studentesca Ca.Ri.Ri. tra le femmine. L'organizzazione della due giorni di gare è stata molto buona, con gli orari sempre rispettati, nessun inconveniente tecnico. Le gare di oggi hanno evidenziato chiaramente i valori in campo tra le squadre ed a livello individuale c'è stato spazio per alcuni risultati di rilievo.
[clicca qui per vedere la galleria fotografica]

Uomini
Matteo Galvan, dell'Atletica Vicentina doppia la vittoria sui 400 con quella sui 200 nel pregevole 21″38. L'allievo Andrea Bufalino (Rieti) è stato autore di una prova autoritaria negli 800. Dopo un passaggio lentissimo in 63″ e spiccioli al 400 risolve la gara con una progressione poderosa iniziata ai 300 che lo porterà a chiudere con ampio vantaggio sugli avversari in 1'58″55 (notevole il parziale di 55″ segnato nel secondo giro). Emanuele Catania (Fiamme Gialle) vince il salto in lungo con 7,23; secondo Fabio Buscella (Cento Torri) 7,00m.
Nei 5000 esito scontato con la vittoria di Joel Kimurer (Riccardi) e nel salto in alto vitoria a pari merito di Marco Fassinotti (Safatletica) su Lorenzo Messina (Cus Torino) a 2,02m. La 4X400 si trasforma in una passerella per gli atleti della Cento Torri che vincono prevedibilmente in 3'19″33.
Le Fiamme Gialle scavalcano Bergamo '59, Riccardi Milano e Cus Torino, conquistando il secondo posto mentre la Cento Torri rafforza numericamente il vantaggio sulle concorrenti e si aggiudica il tricolore 2007.

1 ATL. CENTO TORRI PAVIA 165.0
2 FIAMME GIALLE G. SIMONI 154.0
3 STUDENTESCA CA.RI.RI 148.0
4 C.U.S. TORINO 135.5
5 ATL. BERGAMO 1959 CREBERG 132.0
6 ATL. AVIS MACERATA 130.0
7 ATL.VICENTINA 128.0
8 ATL. RICCARDI MILANO 127.0
9 TOSCANA ATLETICA 118.0
10 A.S.D. SAFATLETICA 109.5
11 LA FRATELLANZA 1874 101.0
12 E.SERVIZI ATL. FUTURA ROMA 74.0

Donne
Jessica Paoletta (Rieti) vince con 24″85 i 200 rifilando più di quattro decimi ad Ilenia Draisci (Fondiaria SAI). Tamara Apostolico (Fondiaria SAI) vince il disco in 46,66m e seconda a non molto dal personale Ambra Julita (Asics Firenze) 44,07. Anche nelle donne gli 800 si trasformano in una passeggiata di metà gara con un finale però al fulmicotone, nel quale Rossella Rigoni (GS Valsugana, 2'19″21) ha ragione su Paolina Guiso (Rieti) di 21/100, già vincitrice dei 1500. Record personale e vittoria nei 400hs per Camilla Terraneo (Ilpra Parco Acquatico Vigevano) in 1'02″85.
La classifica finale sorriede alle reatine, in svantaggio di solo mezzo punto al termine della prima giornata, fuori dal podio la Jaky Tech Apuana che era terza dopo la prima giornata, grazie alla rimonta delle bergamasche.

1 ATL. STUDENTESCA CA.RI.RI 176.0
2 FONDIARIA – SAI ATLETICA 170.0
3 ATL. BERGAMO 1959 CREBERG 152.5
4 CAMELOT 131.0
5 JAKY-TECH APUANA 124.0
6 ILPRA ATL.VIGEVANO PARCO ACQU. 121.0
7 TOSCANA ATL.EMPOLI 120.5
8 GS VALSUGANA TRENTINO 118.5
9 C.U.S. TRIESTE 117.0
10 ATL.ASICS FIRENZE MARATHON 90.5
11 ATL. LUGO 89.0
12 ATL.VICENTINA 88.0

Nella Finale A Argento di Fano le gare sono terminate alla domenica mattina, al contrario di Pavia dove la seconda giornata si è svolta al pomeriggio.
A livello individuale, si ripete il testa a testa tra Mohamed Mouaouia (Gorizia) e Lorinc Orsi Toth già rispettivamente primo e secondo nei 1500 12 ore prima, finendo con lo stesso piazzamento anche negli 800.
Lorenzo Franzoni (Self Montanari Gruzza) vince il lungo con 7,09m; Elena Bonfanti (Atl Lecco) vince i 200 in 24″97; Kevin Ojiaku (Canavesana) sale a 2,04 nel salto in alto.
le classifiche finali sono risultate così le seguenti:
Uomini
1 ATL. SPORTLIFE LA SPEZIA 151.0
2 ATL. VIRTUS CR LUCCA 144.0
3 ATL. ADEN ABACO MOLFETTA 135.0
4 G.S.SELF ATL. MONTANARI GRUZZA 134.0
5 ATLETICA LIVORNO 132.0
6 FONDAZIONE M. BENTEGODI 131.0
7 C.U.S. PAVIA 126.0
8 ATLETICA CANAVESANA 122.5
9 ATL. ALESSANDRIA 115.0
10 ATLETICA GORIZIA FRIULCASSA 113.0
11 ATLETICA UDINESE MALIGNANI 112.5
12 SPORT ATL. FERMO 75.0
Donne
1 SISPORT FIAT 151.0
2 MOLLIFICIO MODENESE CITTADELLA 151.0
3 CUS MILANO 140.5
4 ASSINDUSTRIA SPORT PADOVA 139.5
5 JAKY-TECH ALTERATLETICA 137.0
6 ATLETICA BRUGNERA FRIULINTAGLI 134.5
7 SPORT ATL. FERMO 125.5
8 ATL. LECCO-COLOMBO COSTRUZ. 125.0
9 ATL. VARESE 121.0
10 FRIUL GREEN 98.5
11 U.S. QUERCIA ROVERETO 86.5
12 C.U.S. TORINO 57.0

Nella foto Andrea Bufalino, vincitore degli 800 metri.
Foto scattate da Marcello Scarabelli per Atleticanet, è possibile richiedere l'invio dell'originale con risoluzione più alta.

fonte: Redazione Atletica Net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *