GIRO DI PETTINENGO: LORNAH KIPLAGAT ANCORA IN EVIDENZA!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Quest’anno si è svolta in due giornate la 36esima edizione del Giro podistico di Pettinengo (Bi).
Il tempo, anche se notevolmente rinfrescato è stato clemente ed ha offerto spunti interessanti; la manifestazione è stata inoltre impreziosita dalla 33enne olandese Lornah Kiplagat, fresca vincitrice ad Udine del titolo mondiale di mezzamaratona.

Sabato è stata la volta del Circuito Città di Biella, gara svolta sulla distanza del miglio.
Tra le donne la vittoria è andata alla trentina delle Fiamme Oro Eleonora Berlanda che ha avuto la meglio sulla compagna di squadra Marzena Michalska, ex primatista italiana delle siepi: 4’55” il tempo della vincitrice, un secondo meglio della ex polacca (4’56”). A completare il podio la genovese Emma Quaglia (5’07”).

Tra gli uomini altra vittoria targata “polizia” per Fabrizio Sutti, dopo un arrivo in volata: i tre che hanno formato il podio sono infatti stati accreditati tutti del medesimo tempo (4’26”); dietro Sutti sono stati classificati il keniano David Kirwa e il piemontese dell’Esercito Valerio Gullì.

Questa mattina è stata la volta del Giro di Pettinengo che si svolgeva su 9,8km per gli uomini e su 4km per le donne.
Tra gli uomini è stata ancora una volta tripletta keniana: la vittoria è andata a Hillary Bii, sempre in volta, su Fikadu Habtamu Awash (27’0 contro 27’01”). Terzo il keniano della Riccardi Milano Joel Kimurer (27’17”). Primo degli italiani sempre Fabrizio Sutti: quattordicesima piazza per il 31enne poliziotto.

In campo femminile, importante presenza dell’olandese (ma keniana di origini) Lornah Kiplagat: la neo campionessa mondiale di mezzamaratona ha coperto la distanza in 12’21”, staccando di oltre 30” la keniana della Quercia Rovereto Beatrice Jepchumba (12’52”) e la terza, altra keniana, Fridah Domongole.
Quarta la Michalska in 13’04” che si va a prendere la rivincita proprio sulla Berlanda (quinta in 13’20”). Ottima la prova della biellese Valeria Roffino: ottavo posto con 13’46” per la diciassettenne, bicampionessa italiana allieve due settimane fa a Cesenatico.

Risultati sul sito della manifestazione www.biellasport.net

fonte: www.biellasport.net; foto:www.journalism.fcj.hvu.nl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *